Serie A, Biraghi sulla decisione della Lega: "La fascia per Astori non si tocca"

Nell'ultimo comunicato del Giudice Sportivo è stato ribadito che dalla prossima giornata arriveranno le sanzioni per il mancato utilizzo della fascia da capitano ufficiale. Biraghi: "Pagheremo le multe".

5k condivisioni 0 commenti

Share

Il Giudice Sportivo ha reso note le decisioni in merito alla terza giornata di Serie A. Oltre a non esserci giocatori espulsi per il prossimo turno, non troviamo nemmeno nessuna sanzione per il mancato utilizzo della fascia da capitano ufficiale voluta quest'anno dalla federazione. 

Già dall'inizio del campionato molti giocatori non hanno apprezzato questa innovazione per la stagione 2018/2019. Ma nell'ultimo comunicato il Giudice Sportivo ha ribadito nuovamente l'obbligo per i capitani di indossare la fascia autorizzata dalla Lega e ha annunciato che a partire dalla prossima giornata, la 4^ sul calendario, arriveranno sanzioni per chi non dovesse rispettare quest'obbligo. 

De Rossi, Papu Gomez e German Pezzella (ha indossato una fascia con dedica speciale a Davide Astori) rischiano quindi di incorrere in una sanzione. Intanto in mattinata Cristiano Biraghi, dal ritiro della Nazionale, ha affermato che nonostante l'avvertimento della Lega il capitano dei viola continuerà a scendere in campo con la fascia personalizzata:

Se la Lega dovesse multarci, pagheremo le multe. La fascia di Astori non si tocca

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.