Steaua Bucarest, Rosescu è l'idolo dei tifosi grazie al suo "furto"

L'attaccante rumeno è stato il protagonista di un vicenda molto divertente: durante l'ultimo turno di qualificazione all'Europa League ha strappato dalle mani del suo avversario un bigliettino contenente indicazioni tattiche.

102 condivisioni 0 commenti

Share

La Steaua Bucarest le ha provate proprio tutte per qualificarsi alla prossima Europa League. Nel preliminare di ritorno contro il Rapid Vienna (3-1 per gli austriaci all'andata) ha catturato l'attenzione l'attaccante Raul Rusescu che, oltre a disputare una buona partita, è stato anche il protagonista di una vicenda quantomeno bizzarra. Siamo nella metà del secondo tempo e la squadra di casa è in vantaggio per 2-1, risultato che non basta per superare il turno. 

L'allenatore della squadra austriaca ha le idee ben chiare e cerca di comunicarle in tutti i modi ai suoi giocatori, fino a far arrivare al suo capitano Schwab un bigliettino contenente le indicazioni tattiche. A questo punto Rosescu strappa dalle mani del suo avversario il pizzino e, dopo aver provato a recepire le informazioni, lo arrotola e lo getta a terra. Tutto questo, però, non basta ad evitare l'eliminazione della squadra rumena dalla competizione europea.

Nonostante la sconfitta, infatti, è stato il Rapid Vienna a qualificarsi alla fase a gironi di Europa League grazie al successo nella partita di andata. Ma il gesto di Rosescu ha fatto il giro del web tanto da far diventare il giocatore 30enne un vero e proprio idolo social. Molti lo vogliono come vincitore del Premio Puskas, altri lo candidano come prossimo acquisto di José Mourinho che, ricordiamo, è stato protagonista un po' di tempo fa di una vicenda simile quando, nella partita contro il Chelsea della scorsa stagione, cercò di far pervenire a Matic un bigliettino contenente delle informazioni.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.