FIFA 19: aggiunti due nuovi livelli di difficoltà dopo Leggenda?

EA Sports potrebbe innalzare il grado di difficoltà in locale, rendendo così l'esperienza dei player sempre più competitiva anche offline.

2k condivisioni 0 commenti

di

Share

Non solo FUT ed House Rules, FIFA 19 si prepara a rivoluzionare anche il modo di intendere il gameplay offline. A neanche un mese dal rilascio del titolo, che sbarcherà sugli scaffali a partire dal 28 settembre prossimo, sono tantissimi infatti i dettagli trapelati sulla nuova edizione della simulazione calcistica targata EA Sports. La software house statunitense, che da quest'anno introdurrà anche Champions ed Europa League completamente licenziate, non sembra curarsi della concorrenza di un PES sempre più in rampa di lancio e vara due nuovi livelli di difficoltà in locale.

Questa, infatti, parrebbe essere l'ultima indiscrezione in ordine di tempo filtrata da ambienti vicini ad Electronic Arts. Le due nuove aggiunte andrebbero ad aumentare ancor di più il tasso di competitività delle sfide offline, piazzandosi dopo la difficoltà Leggenda. E pensare che già quest'ultima, negli anni recenti, era stata praticamente boicottata da parte dell'utenza in quanto troppo ostica in termini di esperienza di gioco. Tale inserimento in FIFA 19, però, sarà - eventualmente - assai gradito soprattutto da chi non è solito dedicarsi alle modalità online come Ultimate Team o Pro Club.

Gli eventuali update sul livello di difficoltà saranno disponibili su Calcio d'Inizio, Carriera ed House Rules, giusto per citare un paio di modalità che sicuramente daranno il loro benvenuto ai nuovi innesti in termini di IA. FIFA 19 che dunque si conferma come un titolo quasi rivoluzionario rispetto alla precedente edizione, con EA Sports che ha deciso di calare gli assi per contrastare le sortite dei rivali di PES.

FIFA 19: pronta la rivoluzione anche su The Journey

Nuove esperienze di gioco anche per i player in locale dunque, che verosimilmente potranno selezionare le due nuove difficoltà anche nel terzo ed ultimo episodio di The Journey. In FIFA 19, infatti, Alex Hunter coronerà il sogno di giocare in Champions League, indossando la maglia di quel Real Madrid sempre ammirato da ragazzino. E non è tutto: in quest'ultimo viaggio, infatti, i videogiocatori potranno impersonare - come fatto in parte anche nella passata edizione - Danny Williams e Kim Hunter, rispettivamente ex compagno di Alex e sorellastra del nostro protagonista.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.