Inter, Spalletti in Champions League con la lista ridotta: ecco i nomi

Il club nerazzurro bloccato dai paletti del settlement agreement nella lista da consegnare all'Uefa: potranno essere impiegati solamente 20 giocatori invece di 25.

516 condivisioni 0 commenti

di

Share

Niente rosa a 25 per la Champions League, questo Luciano Spalletti lo sapeva già. L'Inter non può presentare una lista come tutte le altre squadre partecipanti al massimo trofeo europeo, colpa delle penalizzazioni previste nel settlement agreement che hanno ridotto il margine di scelta dell'allenatore a 22 unità (escludendo due prodotti del vivaio nazionale e uno dei 17 over 21), con tanto di calcolatrice alla mano per fare in modo che ci sia un pareggio economico tra acquisti e cessioni.

Già, la differenza tra il valore di questi 22 giocatori che saranno scelti (e consegnati entro la mezzanotte di oggi alla UEFA) e quello della lista europea precedente (Europa League 2016/2017), dovrà risultare in pareggio, proprio per evitare che il club eccessivamente indebitato possa sfruttare l'eventuale vantaggio derivato dagli acquisti effettuati oltre le norme del Fair Play Finanziario.

Ecco perché non hanno potuto trovare posto né Gagliardini (pagato oltre 27 milioni), né Dalbert (20), né tantomeno Joao Mario (40), a cui sono stati preferiti i più "economici" Vecino, Borja Valero e Candreva. Non è finita, perché visto che l'Inter non ha a disposizione nemmeno un giocatore che rientri nella categoria di prodotto del proprio vivaio (l'unico era Santon, ceduto in estate alla Roma), ha deciso di rinunciare anche agli altri due posti liberi destinati a calciatori cresciuti nel settore giovanile nerazzurro, facendo scendere ulteriormente la rosa a 20.

Inter, la lista Champions League di Spalletti

Con la partenza di Karamoh (inizialmente previsto all'interno dei 20), c'è stato anche il rischio che la rosa diminuisse ancora, ma Luciano Spalletti ha scelto di aggregare anche un terzo portiere (da scegliere tra Berni e Di Gennaro). In questo discorso non è stato possibile prendere in considerazione il giovane Salcedo, anche nel suo caso per via di una valutazione di natura esclusivamente economica.

Il ritorno dell'Inter in Champions League (nella fase a gironi con Barcellona, Tottenham e Psv), insomma, sarà subito in salita. Con 5 uomini in meno rispetto a tutte le concorrenti. Ecco la lista che sarà consegnata ufficialmente entro la mezzanotte:

Lista Champions League Inter (rosa a 20 uomini)

Portieri: Handanovic, Padelli, Di Gennaro (o Berni)

Difensori: Asamoah, D'Ambrosio, de Vrij, Miranda, Ranocchia, Skriniar, Vrsaljko.

Centrocampisti: Borja Valero, Brozovic, Nainggolan, Vecino, Candreva, Perisic.

Attaccanti: Icardi, Keita, Lautaro Martinez, Politano.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.