Nations League: le partite dell'Italia e dove vederle in tv e streaming

Inseriti nel gruppo 3 della Divisione A, gli azzurri di Mancini dovranno vedersela con i campioni d'Europa del Portogalo e con la Polonia: le date e gli orari delle sfide.

1k condivisioni 0 commenti

di

Share

Avrà inizio venerdì 7 settembre l'avventura dell'Italia di Roberto Mancini nella nuova UEFA Nations League, competizione creata dal massimo organismo calcistico europeo che tra i primi di settembre e metà novembre vedrà andare in scena la sua prima edizione assoluta. Inseriti nel gruppo 3 della Divisione A, la massima delle quattro categorie create dalla UEFA per il torneo e che ha visto le nazionali del continente distribuite in base al proprio coefficiente, gli azzurri dovranno vedersela con due avversari di non poco conto.

Il Portogallo campione d'Europa in carica di Cristiano Ronaldo (che però insieme agli altri veterani Quaresma, Moutinho e Pepe salterà la sfida contro l'Italia) e la Polonia di Robert Lewandowski, che avrà dalla sua anche ben sette "italiani": i portieri Szczesny e Skorupski e poi Reca, Zielinski, Linetty, Milik e Piatek, attuale capocannoniere della Serie A con la maglia del Genoa. Le quattro partite degli azzurri nella Nations League saranno trasmesse dalla RAI e varranno, in caso di piazzamento al primo posto, la possibilità di affrontare la fase finale della competizione insieme alle altre vincitrici dei gironi.

Sarà importante fare più punti possibile, perché secondo il principio voluto dalla UEFA per cui "ogni partita conta" le quattro squadre con il miglior punteggio tra quelle che avranno mancato la qualificazione ai prossimi Campionati Europei avranno modo di disputare uno spareggio che assegnerà un posto al torneo. Fondamentale, e tutt'altro che scontato, sarà non piazzarsi all'ultimo posto, che significherebbe invece retrocedere nella Divisione B in vista della prossima edizione del torneo.

Nations League: il calendario dell'Italia e dove vedere le partite in tv e streaming

Si comincia venerdì 7 settembre alle ore 20,45, quando allo stadio "Renato Dall'Ara" di Bologna l'Italia farà il suo esordio nella competizione sfidando la Polonia guidata da Jerzy Brzecek, succeduto a Adam Nawalka dopo la deludente prestazione dei bianco-rossi a Russia 2018. Sarà necessario partire con il piede giusto ma anche dosare le forze, dato che appena tre giorni dopo gli azzurri saranno nuovamente in campo al "da Luz" di Lisbona per il secondo match del torneo previsto contro il Portogallo.

Dopo questo doppio impegno ravvicinato l'Italia disputerà le due gare di ritorno a un mese di distanza, precisamente il 14 ottobre (Polonia-Italia) e il 17 novembre, con Italia-Portogallo che andrà in scena a San Siro, Milano, ultimo impegno azzurro e penultimo per il gruppo 3 che si chiuderà il 20 novembre con Portogallo-Polonia. Solo allora sarà possibile stilare la classifica e capire quale sarà il destino degli azzurri di Roberto Mancini, chiamati a riscattarsi dopo un lungo periodo di grigiore.

La RAI trasmetterà tutte e quattro le partite dell'Italia in diretta su RAI 1 e naturalmente in streaming sul proprio sito internet. Ecco un riassunto delle sfide che tra il 7 settembre e il 17 novembre vedranno l'Italia impegnata nella UEFA Nations League.

  • Venerdì 7 settembre 2018, ore 20:45 - Italia v Polonia (diretta su RAI 1)
  • Lunedì 10 settembre 2018, ore 20:45 - Portogallo v Italia (diretta su RAI 1)
  • Domenica 14 ottobre 2018, ore 20:45 - Polonia v Italia (diretta su RAI 1)
  • Sabato 17 novembre 2018, ore 20:45 - Italia v Portogallo (diretta su RAI 1)

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.