Calciomercato Roma, Ziyech svela: "Avevo l'accordo con Monchi"

Il marocchino dell'Ajax voleva passare ai giallorossi, ma le società non hanno trovato l'accordo. Difficile arrivi a gennaio: "Non mi muovo a stagione in corso".

330 condivisioni 0 commenti

di

Share

Quattro gol in 10 partite. La stagione di Hakim Ziyech è cominciata benissimo. Due reti nei preliminari di Champions League, pesanti, perché arrivate contro avversarie ostiche come Sturm Graz e Dinamo Kiev. In campionato il nazionale marocchino è stato ancor più determinante: assist contro l'Heracles, nella partita pareggiata 1-1, gol e assist contro l'Emmen e il Vitesse.

In Italia invece non è cominciata altrettanto bene la stagione della Roma. Vittoria sofferta contro il Torino, pareggio casalingo con l'Atalanta e sconfitta contro il Milan a San Siro. Alla squadra di Di Francesco sembra mancare fantasia, sembra mancare freschezza. Quella che durante il calciomercato avrebbe potuto portare Ziyech.

Erano emerse delle indiscrezioni, c'erano state delle voci, ma a confermare la trattativa di calciomercato è stato Ziyech in persona. Il marocchino è stato cercato, corteggiato, perfino sedotto dai giallorossi. Poi però è stato abbandonato all'altare. Anzi, non è riuscito a organizzare il matrimonio, perché per l'Ajax la cerimonia non s'aveva da fare.

Calciomercato Roma, Ziyech conferma: "Avevo l'accordo con Monchi"

Eppure Ziyech aveva intenzione di venire a Roma. I giallorossi avevano messo sul piatto uno stipendio da 3 milioni di euro all'anno, una proposta troppo intrigante per rifiutarla. Per questo lui l'aveva accettata. L'Ajax però ha deciso di alzargli l'ingaggio come parziale risarcimento. I Lancieri hanno rifiutato l'offerta da 30 milioni dei capitolini chiedendone 38.

Al sito ufficiale del club olandese è stato proprio Ziyech ad ammettere che aveva voglia di Roma:

Io l'accordo con la Roma e con Monchi lo avevo trovato, ma non c’era quello tra i club. Peccato, mi sarebbe piaciuto andare in Italia, ma non è stato possibile. La Roma, in realtà, non è stato l’unico club a contattarmi, ma gli altri non mi convincevano

Il marocchino chiarisce però anche che, a gennaio, non prenderebbe in considerazione nuove offerte di calciomercato. Né della Roma né di altre società:

A gennaio non mi muovo, resto all’Ajax. Se vai in una squadra nuova devi arrivare a inizio stagione

Anche perché con i suoi quattro gol in 10 partite ha dimostrato di essere determinante per l'Ajax. E chissà, sarebbe potuto esserlo anche per la Roma.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.