Serie A, pagelle Sampdoria-Napoli: Defrel affonda, mago Quagliarella

Serata magica per la Sampdoria che conquista la prima vittoria stagionale con una doppietta di Defrel e una magia di Quagliarella. Per il Napoli è già tempo di riflessioni.

166 condivisioni 0 commenti

di

Share

"Vive sotto la Lanterna. Operosa la città", recita lo striscione dei tifosi blucerchiati ad inizio gara prima del minuto di silenzio. In una città ferita dal crollo del ponte Morandi, Sampdoria e Napoli si sfidano in un clima di grandi emozioni, con 5000 tifosi partenopei al seguito per seguire la scia della Juventus già capolista della Serie A. Si parte subito con un acuto di Insigne lanciato da Allan, salta Audero in uscita con l'esterno, ma Andersen è ben posizionato e allontana il pericolo. Dopo 11 minuti la Samp in gol con una ripartenza bruciante, Saponara serve Defrel che buca la rete a fil' di palo con un tiro da fuori area imprendibile per Ospina.

Napoli in confusione, lento e meticoloso nel ricostruire il gioco e la Samp ne approfitta. Al 32' Defrel viene servito sul secondo palo da Quagliarella e calcia in rete trovando la deviazione decisiva di Albiol che spiazza il portiere azzurro e manda il Ferraris in delirio. Nella ripresa Ancelotti prova a rimescolare le carte con il doppio'ingresso di Mertens e Ounas dal primo minuto. Il folletto belga conferisce vivacità all'avanguardia  napoletana, ma si spegne progressivamente e con lui tutta la squadra. 

Al 75' l'ex Fabio Quagliarella regala una pillola di puro spettacolo insaccando il pallone all'angolino basso alla destra del portiere, con un prestigioso colpo di tacco che fa alzare in piedi il pubblico sugli spalti, ma anche quello a casa. E' una notte magica per la squadra di casa, una gara da dimenticare per il Napoli di Ancelotti che al rientro a Castel Volturno avrà molto su cui riflettere e lavorare.

Fabio Quagliarella in Sampdoria-NapoliGetty Images

Serie A, le pagelle di Sampdoria-Napoli

Sampdoria (4-3-1-2): Audero 6,6; Bereszynski 6.5, Tonelli 6.5, Andersen 6, Murru 6.5 (14′ st, Sala 6); Barreto 6.5, Ekdal 6.5 (38′ st, Vieira ng), Linetty 6; Saponara 6.5 (37′ pt, Ramirez 6); Defrel 7.5, Quagliarella 7. Allenatore: Giampaolo 7

Napoli (4-3-3): Ospina 5; Hysaj 5, Albiol 5, Koulibaly 5.5, Mario Rui 5; Allan 6.5, Diawara 5 (26′ st, Rog 5,5), Zielinski 5.5; Verdi 4.5 (1′ st, Mertens 6), Milik 5.5, Insigne 5 (1′ st, Ounas 6). Allenatore: Ancelotti 6.

I migliori

Defrel - 7,5

L'attaccante francese esordisce al Ferraris con una splendida doppietta che mette subito ko gli avversari. Veloce e pungente, sa trovarsi al momento giusto nel posto giusto, cinico sotto porta, si rivela l'acquisto giusto. Agile e potente, continua a dare fastidio alla difesa partenopea in panne. Potrebbe rivelarsi una delle più gradite sorprese di questo campionato di Serie A.

Quagliarella - 7

Suo è l'assist per il secondo gol, ma lo splendido colpo di tacco merita di restare negli almanacchi di questo campionato di Serie A. Instancabile e audace, sa onorare il suo passato e le origini non esultando dopo la rete. Si rivela una spina nel fianco della retroguardia del Napoli, offre palloni utili e recupera a centrocampo quando necessario. E' un autentico trascinatore che sa far pesare la sua esperienza.

I peggiori

Verdi - 4,5

Il neo acquisto di De Laurentiis fallisce la prima gara giocata dal primo minuto. Non riesce mai ad essere incisivo, quasi invisibile sotto porta, non crea assist nè dà fantasia al gioco d'attacco. Ancelotti non gli offre un'altra possibilità nel secondo tempo e viene sostituito da Mertens. 

Amadou Diawara in Sampdoria-NapoliGetty Images

Diawara - 5

Alla sua prima chiamata da titolare delude le attese, troppo prevedibile nelle giocate, non riesce ad orchestrare il gioco a centrocampo. Sembra quasi spaesato e incapace di dare brio e velocità alle ripartenze. Nella ripresa perde le staffe beccandosi un cartellino giallo e Ancelotti non può fare altro che tentare la carta Rog per evitare di restare in dieci.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.