Bayern Monaco, spesi 0 euro sul calciomercato: pronto un colpaccio?

Pur avendo incassato 90 milioni dalle cessioni i bavaresi non hanno speso nemmeno un centesimo per gli acquisti. Indizio importante per l'anno prossimo.

1k condivisioni 0 commenti

di

Share

Il salvadanaio sta per esplodere. Il Bayern Monaco in estate non ha speso nemmeno un centesimo sul calciomercato. La squadra è forte anche così e lo dimostra la Supercoppa vinta col risultato più rotondo di sempre (5-0) e il fatto che Kovac abbia portato la squadra in testa alla classifica della Bundesliga dopo soli turni. Eppure, il fatto che l'unico acquisto sia Leon Goretzka (arrivato a parametro zero dallo Schalke) è significativo.

Il Bayern Monaco, infatti, durante il calciomercato ha incassato la bellezza di 88,5 milioni di euro per le cessioni di Douglas Costa (riscattato dalla Juventus), Bernat (al PSG), Rudy (allo Schalke) e Vidal (al Barcellona). Eppure non ha sborsato un centesimo. Strano per una squadra ricca, che di certo non ha bisogno di vendere. Una battuta del presidente Uli Hoeness ha però svelato il mistero.

Stiamo tenendo da parte i soldi per quando ci saranno più utili.

I bavaresi starebbero risparmiando in attesa di un grande colpo per l'anno prossimo. Il calciomercato estivo del 2019 può quindi regalare qualche grandissimo colpo. E ci sono già alcune idee che stuzzicano non poco. Anche perché nella prossima estate è prevista una vera e propria rivoluzione.

Lewandowski esulta dopo il gol allo StoccardaGetty
Lewandowski esulta dopo il gol allo Stoccarda

Calciomercato Bayern Monaco, previsto un colpo da urlo nel 2019

Robben e Ribery hanno il contratto in scadenza, Boateng sono due anni che chiede la cessione e anche Lewandowski a fase alterne soffre di mal di pancia. Se ne andranno alcuni dei giocatori più rappresentativi della squadra, per questo bisognerà spendere tanto per non ridimensionarsi. Serviranno giocatori affermati oltre a qualche giovane di belle speranze (in tal senso a gennaio arriverà il 17enne Davies per rinforzare le corsie esterne).

Lewandowski e Muller esultano per i gol allo StoccardaGetty
Lewandowski e Muller esultano per i gol allo Stoccarda

Nei mesi scorsi l'amministratore delegato Rummenigge aveva ammesso di avere un debole per Paulo Dybala della Juventus, a Hoeness piace invece tremendamente Griezmann. Gente che però costa parecchio. Per questo anche se il Bayern Monaco in questa sessione di calciomercato non ha speso, nessuno a Monaco si è detto preoccupato. La squadra è forte anche così. E l'anno prossimo i bavaresi avranno un'intera estate da godersi con il salvadanaio che, attualmente, sta esplodendo.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.