FIFA 19, nella colonna sonora ufficiale del gioco c'è anche Ghali

Il rapper milanese presente nella compilation musicale che accompagnerà la nuova edizione del gioco firmato EA Sports. Con lui Gorillaz, Hans Zimmer e tanti altri.

1k condivisioni 0 commenti

di

Share

FIFA 19 uscirà il prossimo 28 settembre e presenterà numerose novità, come la licenza relativa alla Serie A e alle competizioni UEFA Europa e Champions League. A meno di un mese dalla pubblicazione del gioco, Electronic Arts ha svelato la colonna sonora che accompagnerà le innumerevoli ore che milioni di videogiocatori passeranno impegnati in quello che stando al mercato è il miglior videogame calcistico al mondo.

Nella playlist, decisamente internazionale e che vede la presenza di artisti provenienti da ben 16 Paesi diversi, l'Italia è rappresentata dal rapper milanese Ghali, autore di "Habibi" e noto appassionato del calcio virtuale marchiato EA Sport, che si è dichiarato felicissimo di questa collaborazione.

Essere presente nella soundtrack di FIFA 19 è un grande onore, è da sempre uno dei miei giochi preferiti e mi accompagna spesso nelle serate con gli amici e nei momenti di svago. Sono onorato dal fatto che chi giocherà, in tutto il mondo, potrà farlo sulle note di Habibi.

FIFA 19, nella colonna sonora ufficiale del gioco c'è anche Ghali

Oltre a Ghali, nella lista delle 29 canzoni pubblicata su Spotify dalla Electronic Arts che comporranno la colonna sonora di FIFA 19, spiccano i britannici Gorillaz - "creatura" dell'ex-frontman dei Blur Damon Albarn - con "Sorcererz", il rapper e attore statunitense Childish Gambino con "Feels Like Summer", il duo elettronico canadese Bob Moses con "Heaven Only Knows" e la band afro-beat nigeriana Bantu che insieme a Dr. Chaii offriranno "Jackie Chan".

In totale sono oltre 40 gli artisti coinvolti nella colonna sonora di FIFA 19, che a fine settembre si presenterà sugli scaffali deciso a vincere l'ennesimo confronto con il rivale PES 19. In attesa di sapere come sarà il gioco, ormai da anni leader incontrastato del mercato, è già possibile entrare nel mood con la musica che certamente risuonerà a lungo nelle orecchie di milioni di videogiocatori.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.