Bruno Alves e i segreti di Cristiano Ronaldo: "Mi ha consigliato una bevanda..."

Parma-Juventus sarà anche l'occasione per i due portoghesi di incontrarsi. "Cristiano farà 30 gol, ma dalla quarta giornata in poi...", ha detto il difensore.

679 condivisioni 0 commenti

Share

Dopo due giornate di Serie A il più atteso è ancora a secco nonostante abbia tirato in porta 15 volte. Cristiano Ronaldo proverà a segnare il primo gol con la Juventus questa sera, quando farà tappa a Parma per affrontare la squadra di D'Aversa. 

Proverà a impedirglielo il connazionale Bruno Alves, che CR7 lo conosce bene avendo giocato con lui decine di partite nella Nazionale portoghese. "Da 11 anni - ha dichiarato l'ex Cagliari a La Gazzetta dello Sport - siamo insieme in Nazionale, mi fa piacere mi consideri un amico visto che permette a pochi di entrare nella sua cerchia". 

Poi Bruno Alves racconta il Cristiano Ronaldo privato e scommette su quanti gol segnerà al primo anno in Italia: 

È una persona divertente a cui piace ridere e scherzare. Spesso quando siamo per strada trova dei sosia di calciatori tra la gente... Credo che farà 30 gol, magari inizierà a segnare dalla quarta giornata. Io lo reputo il migliore della storia. Non posso parlare di Pelè e Maradona, ma lui è senza dubbio il più completo

Sul loro rapporto ha detto: 

Ci sentiamo spesso e parliamo soprattutto di alimentazione, fondamentale nel calcio. Ci scambiamo suggerimenti, l'ultimo che mi ha dato è di fare una bevanda con curcuma, zenzero e limone perché è antinfiammatoria

Infine sulla fascia da capitano:

Ho provato una grande emozione, ringrazio i compagni e l’allenatore che hanno preso questa decisione. Per noi sarà importante anche Alessandro Lucarelli che ha fatto un bel discorso prima della partita con l’Udinese. Io cattivo? Gioco col cuore, do sempre il massimo e a volte vado oltre i miei limiti

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.