Serie A, le probabili formazioni di Parma-Juventus: torna Dybala

Allegri pensa al numero 10 nel 4-2-3-1. Emre Can pronto all'esordio dal primo minuto, ballottaggio Cancelo-Cuadrado in difesa. D'Aversa senza Gervinho e Biabiany.

404 condivisioni 0 commenti

di

Share

Un tempo Parma-Juventus valeva la vetta: cuore degli anni '90, sfida che metteva di fronte nomi e protagonisti nelle migliori nazionali del mondo, con in palio scudetti, finali di Coppa Italia e di Coppa UEFA. Oggi Parma-Juventus è l'incrocio tra chi è tornato in Serie A dopo una scalata lunga tre anni passata anche per le sabbie mobili del dilettantismo e un club che da sette stagioni consecutive vince il massimo campionato italiano.

Al Tardini, sabato 1 settembre alle 20.30 (diretta su DAZN) si sfideranno due società che hanno condiviso un ventennio fa tempi di gloria. Ora i bianconeri guidano con SPAL e Napoli la classifica di Serie A dopo due turni, complici i successi contro Chievo e Lazio, mentre i ducali stanno prendendo le misure al campionato, come il 2-2 interno contro l'Udinese e la sconfitta contro la SPAL a Bologna confermano.

La certezza nelle probabili formazioni è rappresentata dal nome di Cristiano Ronaldo: l'asso portoghese, la cui assenza alla cerimonia del "Player of the Year" a Monte Carlo ha fatto molto discutere, sarà al centro dell'attacco bianconero con Massimiliano Allegri che pensa al ritorno al 4-2-3-1 visto nella prima uscita di Serie A 2018/2019 al Bentegodi di Verona. In mediana, dopo gli spezzoni contro Chievo e Lazio, potrebbe invece scoccare l'ora di Emre Can.

Serie A, le probabili formazioni di Parma-Juventus: ultimo acuto bianconero 5 anni fa

L'ultimo incrocio tra Parma e Juventus al Tardini è della stagione 2014/2015: gli emiliani, pur sulla via del fallimento, superarono i bianconeri imbottiti di seconde linee grazie al gol di Mauri. L'ultima vittoria della Juve risale invece all'annata 2013/2014: un acuto di Pogba fu sufficiente per i tre punti. Gli incroci complessivi in Emilia sono 24, con 7 vittorie a testa e 10 pareggi. Una statistica che sarà aggiornata dopo l'incrocio di sabato sera.

Qui Parma: Gervinho out, c'è Da Cruz

Nel Parma Roberto D'Aversa deve fare i conti con una piccola emergenza in attacco: Gervinho e Biabiany non sono pronti e restano fuori dalla lista dei convocati. A completare il tridente con Inglese e Di Gaudio ecco Da Cruz. In difesa conferma per Gagliolo accanto a Bruno Alves, con Iacoponi e Gobbi in corsia. A centrocampo le probabili formazioni vedono Stulac favorito per il ruolo di regista, assistito da Grassi e Barillà.

Parma (4-3-3): Sepe; Iacoponi, Bruno Alves, Gagliolo, Gobbi; Grassi, Stulac, Barillà; Da Cruz, Inglese, Di Gaudio. All.: D’Aversa.

Qui Juventus: Allegri torna al 4-2-3-1

In casa Juventus Allegri ritrova anche De Sciglio tra i convocati. In difesa a destra è però ballottaggio Cuadrado-Cancelo, con Alex Sandro confermato a sinistra. I centrali davanti a Szczesny saranno Bonucci e Chiellini. Con il 4-2-3-1, va fuori Matuidi in mediana, mentre Emre Can si gioca un posto con Khedira accanto a Pjanic. Solita abbondanza in attacco: Bernardeschi e Douglas Costa le alternative a destra, con il rilancio di Dybala che spicca nelle probabili formazioni. Il numero 10, dopo la panchina contro la Lazio, tornerà al centro del trio di fantasisti completato da Mandzukic. Punto di riferimento sarà Cristiano Ronaldo, alla ricerca del primo centro in A.

Juventus (4-2-3-1): Szczesny; Cancelo, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Emre Can, Pjanic; Bernardeschi, Dybala, Mandzukic; Ronaldo. All.: Allegri.

Massimo Gobbi e Arturo Vidal a contrasto nell'ultimo Parma-Juventus 1-0Getty Images
Aprile 2015, Massimo Gobbi e Arturo Vidal a contrasto nell'ultimo Parma-Juventus

Le quote della sfida

Proprio la prima rete di CR7 in Italia è al centro delle attenzioni riguardanti le quote dei bookmakers: un suo centro vale 1,40 volte la posta, a fronte del 2,25 assegnato a Dybala e il 5,50 corrispondente a una gioia targata Inglese. Gli uomini di Allegri sono favoriti per la vittoria finale, come la quota di 1,18 contro il 18 del Parma attesta. Il segno X vale 6,75. L'opzione Goal è pagata a 2,50, il No Goal a 1,45. L’Under 2.5 si gioca a 2,30, mentre l’Over 2.5 è bancato a 1,55. Il risultato esatto più probabile secondo gli scommettitori? Lo 0-2 per i bianconeri, in lavagna a 5,25.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.