Ceferin sull'assenza di Cristiano Ronaldo: "Sa soltanto lui perché"

Le parole del presidente della Uefa sull'assenza del portoghese: "Lo aspettavamo".

1k condivisioni 0 commenti

Share

Un'assenza che non è passata inosservara. Cristiano Ronaldo non si è presentato al Grimaldi Forum di Montecarlo in ocasione dei sorteggi di Champions League. Avrebbe dovuto presenziare per ritirare il premio come miglior attaccante della scorsa edizione del torneo e perché candidato al premio di miglior giocatore in assoluto, poi finito all'ex compagno di squadra Modric. 

Proprio questo sarebbe stato il motivo della sua diserzione definito "una scelta personale che va rispettata" dall'ad Beppe Marotta e dal tecnico bianconero Massimiliano Allegri. Del vuoto lasciato in platea dal portoghese ha parlato anche il presidente della Uefa Aleksander Ceferin, intervistato da La Gazzetta dello Sport':

Solo Cristiano Ronaldo sa perché non è venuto, dovreste chiedere a lui il motivo. Ci aspettavamo venisse ma due ore prima che iniziasse la cerimonia la Juventus ci ha comunicato che non sarebbe venuto. Dico solo che hanno votato 55 giornalisti e 80 allenatori, il risultato va accettato. Ma forse ci sono altre ragioni dietro la sua assenza, meglio essere ottimisti…

Ceferin ha parlato anche del VAR che non sarà introdotta nella prossima Champions League bensì nella prossima Supercoppa europea in programma a Istanbul il 14 agosto 2019: "Per la Champions è ancora troppo presto", ha concluso all'Ap. 

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.