Fantacalcio, 3^ giornata di Serie A: le probabili formazioni

La Juventus va a Parma, il Napoli a Genova contro la Sampdoria. Si comincia con Milan-Roma, Bologna-Inter al sabato.

261 condivisioni 0 commenti

di

Share

Giornata numero 3 nel calendario della Serie A, in un weekend che comincia già dal venerdì e si prolunga fino alle 6 partite di domenica sera. Juventus e Napoli proveranno ad allungare l'inizio di stagione a punteggio pieno: bianconeri attesi a Parma sabato sera, mentre la squadra di Ancelotti andrà in casa della Sampdoria. Senza dimenticare la Spal, che cerca la terza vittoria su tre contro il Torino.

L'anticipo al venerdì costringe gli allenatori del Fantacalcio a velocizzare lo studio delle probabili formazioni. Le big giocano quasi tutte in trasferta, mentre il Milan ospita la Roma nel primo match della giornata. Può essere l'occasione buona per Higuain, ma potrebbe anche essere di nuovo il giorno di Dzeko. Aspettando, ovviamente, Icardi e Cristiano Ronaldo per raccogliere i frutti dopo l'asta estiva.

Complice la sosta delle Nazionali in programma domenica prossima, le scelte dei tecnici si orienteranno verso il meglio possibile, senza turnover o esperimenti. Le probabili formazioni confermano l'andamento con poche novità sui 20 fronti di Serie A.

CR7Getty Images
Icardi, Higuain, ma soprattutto Cristiano Ronaldo: tutti a segno nella 3^ giornata?

Serie A, 3^ giornata: le probabili formazioni

Milan-Roma (venerdì 31 agosto, ore 20:30, Sky)

Gattuso conferma il 4-3-3 visto a Napoli, ma ritrova Calhanoglu nel tridente con Suso e Higuain. Ballottaggio Biglia-Bakayoko, Caldara si gioca un posto con Musacchio. Per la Roma, invece, Karsdorp sostituirà Florenzi, a riposo precauzionale dopo il problema al ginocchio contro l'Atalanta. Perotti ancora fuori dai giochi.

  • Milan (4-3-3): Donnarumma; Calabria, Caldara, Romagnoli, Rodriguez; Kessiè, Biglia, Bonaventura; Suso, Higuain, Calhanoglu. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Conti, Strinic.
  • Roma (4-3-3): Olsen; Karsdorp, Manolas, Fazio, Kolarov; Cristante, De Rossi, Pastore; Under, Dzeko, El Shaarawy. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Perotti.

Bologna-Inter (sabato 1 settembre, ore 18:00, Sky)

Dopo una sconfitta e un pareggio, Spalletti lancia finalmente Nainggolan e Vrsaljko nello scacchiere titolare. Dalbert rimane in preallarme per sostituire Asamoah. Filippo Inzaghi conferma l'attacco composto da Falcinelli e Santander, a centrocampo può subentrare Nagy dopo la squalifica.

  • Bologna (3-5-2): Skorupski; Gonzalez, Danilo, Helander; Mattiello, Poli, Pulgar, Dzemaili, Dijks; Falcinelli, Santander. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Da Costa, Paz, Donsah, Palacio.
  • Inter (4-2-3-1): Handanovic; Vrsaljko, Skriniar, De Vrij, Asamoah; Vecino, Brozovic; Politano, Nainggolan, Perisic; Icardi. Squalificati: nessuno. Indisponibili: nessuno.

Parma-Juventus (sabato 1 settembre, ore 20:30, DAZN)

Allegri potrebbe rilanciare Dybala, rinunciando a Matuidi nell'assetto del centrocampo. Douglas Costa cerca un posto da titolare, così come Bernardeschi e Cuadrado. Per D'Aversa c'è il dubbio Gervinho in attacco, mentre Rigoni e Grassi non dovrebbero avere problemi a centrocampo.

  • Parma (4-3-3): Sepe; Iacoponi, Bruno Alves, Gagliolo, Gobbi; Rigoni, Stulac, Grassi; Gervinho, Inglese, Di Gaudio. Squalificati: Calaiò. Indisponibili: Dezi, Ciciretti, Bastoni, Biabiany, Sprocati, Scozzarella.
  • Juventus (4-2-3-1): Szczesny; Cancelo, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Khedira, Pjanic; Douglas Costa, Dybala, Mandzukic; Cristiano Ronaldo. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Spinazzola.

Fiorentina-Udinese (domenica 2 settembre, ore 18:00, DAZN)

La squalifica di Veretout apre a Fernandes in mezzo al campo, ma c'è anche da chiarire quali chances avrà Pjaca nel tridente d'attacco. Eysseric è il più accreditato a lasciargli il posto. Senza Mandragora e Barak, i friulani ritrovano però Behrami.

  • Fiorentina (4-3-3): Lafont; Milenkovic, Pezzella, Vitor Hugo, Biraghi; Gerson, Fernandes, Benassi; Chiesa, Simeone, Eysseric. Squalificati: Veretout. Indisponibili: nessuno.
  • Udinese (4-2-3-1): Scuffet; Stryger Larsen, Nuytinck, Troost-Ekong, Samir; Behrami, Fofana; Pussetto, De Paul, Machis; Lasagna. Squalificati: Mandragora. Indisponibili: Barak, Balic, Badu, Ingelsson.

Atalanta-Cagliari (domenica 2 settembre, ore 20:30, Sky)

Ilicic, bloccato da un problema ai denti, è l'unico indisponibile di Gasperini. Sulle valutazioni di domenica, però, influisce anche il post-Copenhagen. I sardi ritrovano Ionita, mentre è lotta tra Sau e Farias per un posto accanto a Pavoletti.

  • Atalanta (3-4-1-2): Gollini; Toloi, Palomino, Masiello; Hateboer, Freuler, De Roon, Gosens; Pasalic; Gomez, Zapata. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Ilicic.
  • Cagliari (4-3-1-2): Cragno; Srna, Klavan, Romagna, Padoin; Dessena, Cigarini, Barella; Ionita; Sau, Pavoletti. Squalificati: Joao Pedro. Indisponibili: Ceppitelli.

Chievo-Empoli (domenica 2 settembre, ore 20:30, DAZN)

Seculin rimane pronto a sostituire Sorrentino, che dovrebbe comunque partire titolare. Depaoli in vantaggio su Jaroszynski, Hetemaj ai box e spazio a Obi. Tra i toscani c'è il ballottaggio tra Capezzi e Bennacer, ma anche La Gumina deve stare attento alla concorrenza di Mraz.

  • Chievo (4-3-3): Sorrentino; Depaoli, Bani, Rossettini, Tomovic; Rigoni, Radovanovic, Obi; Giaccherini, Stepinski, Birsa. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Hetemaj, Cesar.
  • Empoli (4-3-1-2): Terracciano; Di Lorenzo, Rasmussen, Silvestre, Antonelli; Acquah, Capezzi, Krunic; Zajc; La Gumina, Caputo. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Rodriguez.

Lazio-Frosinone (domenica 2 settembre, ore 20:30, Sky)

Simone Inzaghi va verso la riconferma della squadra vista all'Allianz contro la Juventus. Wallace dall'inizio, ballottaggio tra Lulic e Durmisi. Hallfredsson fuori dai giochi per i ciociari, che potrebbero anche partire con Campbell al posto di Ciano.

  • Lazio (3-5-1-1): Strakosha; Wallace, Acerbi, Radu; Marusic, Parolo, Milinkovic-Savic, Lucas Leiva, Lulic; Luis Alberto, Immobile. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Luiz Felipe, Berisha, Lukaku.
  • Frosinone (3-5-2): Sportiello; Brighenti, Salamon, Krajnc; Zampano, Crisetig, Maiello, Chibsah, Molinaro; Perica, Ciano. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Vloet, Gori, Paganini, Hallfredsson, Dionisi, Ciofani.

Sampdoria-Napoli (domenica 2 settembre, ore 20:30, Sky)

Ancelotti recupera Mario Rui dopo i problemi sorti col Milan e lo lancia dall'inizio. Hamsik deve difendersi dalle ambizioni di Diawara, Mertens può essere la carta a partita in corso. La Samp risponde con Saponara al posto di Ramirez, deludente nella trasferta di Udine. Quagliarella titolare contro le sue origini.

  • Sampdoria (4-3-1-2): Audero; Bereszynski, Colley, Andersen, Murru; Barreto, Ekdal, Linetty; Saponara; Defrel, Quagliarella. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Regini, Praet.
  • Napoli (4-3-3): Ospina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Mario Rui; Allan, Hamsik, Zielinski; Callejon, Milik, Insigne. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Meret, Ghoulam, Younes.

Sassuolo-Genoa (domenica 2 settembre, ore 20:30, Sky)

Senza Marlon e Peluso, De Zerbi punta forte sul recupero di Djuricic. Tanti nodi da sciogliere, ma con la certezza Locatelli a centrocampo. Il Genoa si affida ancora a Kouamè al fianco di Piatek, aspettando il recupero di Favilli.

  • Sassuolo (4-3-3): Consigli; Lirola, Magnani, Ferrari, Rogerio; Duncan, Locatelli, Sensi; Berardi, Boateng, Di Francesco. Squalificati: Marlon. Indisponibili: Peluso.
  • Genoa (3-4-1-2): Marchetti; Biraschi, Spolli, Zukanovic; Lazovic, Romulo, Hiljemark, Criscito; Pandev; Kouamè, Piatek. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Sandro.

Torino-Spal (domenica 2 settembre, ore 20:30, Sky)

Lo stop di Ansaldi aggiunge un nuovo membro nell'infermeria granata. Aina dall'inizio, Berenguer alternativa. Semplici deve sciogliere il dubbio tra Valdifiori e Schiattarella, Missiroli e Petagna verso la conferma di una maglia da titolare.

  • Torino (3-5-2): Sirigu; Izzo, N'Koulou, Moretti; De Silvestri, Soriano, Rincon, Meitè, Aina; Iago Falque, Belotti. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Ansaldi, Lyanco, Baselli.
  • Spal (3-5-2): Gomis; Cionek, Vicari, Felipe; Lazzari, Missiroli, Schiattarella, Kurtic, Fares; Antenucci, Petagna. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Floccari, Bonifazi.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.