WWE SmackDown, furia Becky Lynch. E Daniel Bryan cade nella trappola

L'irlandese dai capelli arancioni ha ancora un conto in sospeso con la campionessa del roster blu. The Miz e Maryse sorprendono l'ex GM e Brie Bella.

WWE SmackDown, l'aggressione di Becky Lynch a Charlotte WWE

32 condivisioni 0 commenti

di

Share

Siamo di nuovo all'interno della Scotiabank Arena di Toronto, in Ontario (Canada), per un nuovo show di wrestling targato WWE. Dopo quello di Raw di ieri, è il turno di SmackDown andare in scena, con tante evoluzioni da seguire dopo quanto accaduto a Summerslam e nella puntata immediatamente successiva.

Per questo oggi saranno celebrati i 5 volte campioni di coppia del New Day, ma allo stesso tempo partirà un torneo (con due Triple Threat Tag Team Match) che ne decreterà gli sfidanti.

Grande attenzione poi nelle faide in corso tra il campione WWE AJ Styles e Samoa Joe, così come quella tra Becky Lynch e la campionessa Charlotte Flair, che stasera però metterà in palio la sua cintura nella rivincita richiesta da Carmella. Tanta carne al fuoco come sempre, insomma, non ci resta che iniziare il racconto qui su WWE-ek SmackDown, la rubrica sul wrestling a cura di FOXSports.it.

WWE SmackDown

La puntata di WWE SmackDown si apre con l'ingresso dei tre del New Day, pronto a festeggiare la conquista del loro quinto titolo di coppia. Mentre i tre sono sul ring, suona la musica di Booker T, che con la sua corona fa il suo ingresso regale.

Il vincitore dell'edizione 2006 di King of the Ring ha scelto questa occasione speciale per tornare on screen, in modo di celebrare l'ingresso di Big E, Xavier Woods e Kofi Kingston nell'élite dei 5 volte campioni.

Quando lo fa, però, assegna dei prefissi regali (Lord e Sir) solo a Xavier e Kofi, dicendo a Big E che lui non ne ha bisogno in quanto ha già di per sé l'aggettivo "big". Lui inizialmente non la prende bene, poi però la situazione torna alla calma e si conclude con lo Spinaroonie prima di Booker T e poi dei tre del New Day, con risultati non proprio eccellenti da parte di Big E...

The Bar vs The Club vs The Colons

Si parte subito con il primo dei due Triple Threat Tag Team Match stabiliti dalla general manager Paige per decidere i nuovi sfidanti dei campioni di coppia di WWE SmackDown, dal momento che i Bludgeon Brothers dovranno momentaneamente abbandonare queste velleità per via dell'infortunio subito da Erik Rowan.

La prima sfida è tra The Bar, The Club e The Colons, con Sheamus e Cesaro ad avere la meglio dopo uno schienamento di quest'ultimo su Gallows, a seguito di un tag rubato a Epico.

Backstage, rinasce il Rusev Day

Paige è con Rusev e Aiden English, tornati amici dopo quanto accaduto la scorsa settimana. Si complimenta con loro e li inserisce nel secondo Triple Threat Tag Team Match di qualificazione che si terrà la prossima settimana, insieme agli Usos e i SAniTy.

Jeff Hardy sul ring

Jeff Hardy sale sul ring e si arma di microfono. Ringrazia Randy Orton per averlo risvegliato. Così chiede a The Viper di uscire e permettergli di completare quanto iniziato la settimana scorsa. Effettivamente il Legend Killer esce, ma solo per dire che in realtà è lui a non aver finito con Jeff Hardy.

Nonostante ciò, però, non sarà oggi il momento, quindi potrà aspettare la prossima RKO. Prima che finisca la frase viene interrotto di nuovo dal Cavaliere del vento, che replica annunciando una sfida nell'Hell in a Cell, in modo che possa portarlo all'inferno.

Backstage, Carmella e R-Truth

Carmella viene intervistata e ricorda di non essere mai stata schienata da Charlotte e di aver già vinto due volte contro di lei. Per questo stasera arriverà a tre. La Principessa di Staten Island se ne va e subito dopo arriva R-Truth, che chiede a Renee Young di dirgli da che parte sia andata.

Lo raggiunge Tie Dillinger che gli domanda cosa diavolo stia facendo e R-Truth gli dà ragione, spiegando che è meglio aspettare il momento giusto...

Naomi vs Billie Kay

Dopo la sconfitta della scorsa settimana contro Peyton Royce, Naomi perde anche contro Billie Kay, esattamente allo stesso modo. Le due IIconics sfruttano infatti la superiorità numerica e senza far accorgere l'arbitro, Peyton colpisce Naomi con un Roundhouse Kick e consente a Billie di schienare agevolmente la rivale.

Daniel Bryan e Brie Bella sul ring

Daniel Bryan e Brie Bella fanno il loro ingresso nel ring, ricordando con piacere quanto accaduto la scorsa settimana e dando del codardo a The Miz, definito anche un pessimo attore. Poi parlano del loro match a Hell in a Cell, ma vengono interrotti dall'ingresso di Andrade "Cien" Almas e Zelina Vega. Quest'ultima sfida ufficialmente Daniel Bryan a nome del suo assistito e l'ingresso successivo di Paige ufficializza l'incontro, che partirà subito.

Daniel Bryan vs Andrade "Cien" Almas

Parte il match (ed è un gran bel vedere con questi due atleti per la prima volta insieme sul ring), ma le telecamere indugiano su Miz e Maryse nel backstage. A un certo punto la moglie dell'Awesome One gli dice qualcosa nell'orecchio, lui annuisce e lasciano il backstage. Intanto sul ring Daniel Bryan esegue un Double Underhook Superplex su Andrade "Cien" Almas, ma subito dopo suona la musica di The Miz!

Il Supervip si avvicina al ring e distrae la Faccia da Capra, consentendo a "El Idolo" di attaccarlo. Nonostante questo l'ex GM di WWE SmackDown riesce a contenerlo e nel frattempo a colpire The Miz con un Suicide Dive.

Poi torna sul ring e imprigiona Andrade nella Yes Lock. Il luchador cede, ma l'arbitro non vede a causa della distrazione di Zelina Vega, che viene prontamente attaccata da Brie Bella. Quest'ultima però viene a sua volta colpita da Maryse. The Miz fa lo stesso con Daniel Bryan, consegnadogli la vittoria per squalifica. Ma è l'inizio del pestaggio, cui si unisce anche Andrade "Cien" Almas e che si conclude con il French Kiss di Maryse su Brie e la Skull Crashin' Finale di Miz su Bryan.

Backstage, intervista a Charlotte Flair

Passiamo con le telecamere nel backstage, dove Charlotte Flair dice che dopo essersi occupata di Carmella, si concentrerà esclusivamente su Becky Lynch.

AJ Styles sul ring

Torniamo sul ring, dove stavolta è AJ Styles a prendere il microfono. Se la prende con Samoa Joe, dicendogli che con i suoi giochi mentali ha coinvolto la sua famiglia, ma nonostante questo non è abbastanza uomo per togliergli la cintura di campione WWE. Lo invita a raggiungerlo per  provarci anche adesso, senza dover necessariamente aspettare Hell in a Cell, ma il samoano si collega sul titantron e chiama la moglie di AJ, Wendy.

Le dice che ancora una volta Styles non ha mantenuto le promesse da marito e padre, poi le chiede se sia ancora in programma il barbecue per festeggiare il ritorno a scuola la prossima settimana, perché probabilmente ci sarà anche lui, a partire da martedì. AJ Styles è furioso e corre nel backstage alla ricerca di Samoa Joe, senza riuscire però a trovarlo.

Carmella vs Charlotte Flair (C)

WWE SmackDown Women's Championship

Ed eccoci arrivati al main event della serata, quello che mette in palio il titolo di campionessa femminile di SmackDown. Charlotte riesce ad avere la meglio su Carmella grazie alla Figura 8, ma subito dopo il suono della campana che la decreta vincitrice viene attaccata alle spalle da Becky Lynch. Il pubblico è tutto dalla parte dell'irlandese dai capelli arancioni, che subito dopo, con la figlia del Nature Boy a terra, prende il microfono e promette di strapparle il titolo a Hell in a Cell, dandole anche della putt**a. Il WWE Universe è in visibilio e con questa immagine si conclude la puntata di SmackDown.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.