Liga, l'Atletico Madrid chiude una campagna abbonamenti da record

Dopo aver superato quota 56mila abbonati la scorsa stagione, i Colchoneros sono prossimi a quota 58mila: grande entusiasmo e un sogno chiamato Champions League.

444 condivisioni 0 commenti

di

Share

Che il prestigio e lo spessore dell'Atletico Madrid siano cresciuti vertiginosamente in questi ultimi anni è un dato di fatto impossibile da obiettare: soltanto nelle ultime tre stagioni gli uomini guidati da Diego Simeone hanno centrato una finale di Champions League nel 2016, una semifinale l'anno successivo e poi, nella scorsa stagione, la finale poi vinta contro l'Olympique Marsiglia di Europa League.

La stagione 2018/2019 è iniziata da pochissimo, e ha visto i Colchoneros sconfiggere gli odiati "cugini" del Real Madrid nella finale di Supercoppa UEFA e iniziare con il piede giusto la Liga, dove in due giornate sono arrivati un pari con il Valencia in trasferta e la vittoria di misura sulla terza squadra cittadina, il Rayo Vallecano.

Eppure neanche questi ottimi risultati - considerando che il calciomercato non è stato entusiasmante - possono spiegare razionalmente la follia di cui è protagonista il club presieduto da Enrique Cerezo, che si appresta a chiudere una campagna abbonamenti da record: oltre 57mila tifosi hanno rinnovato o sottoscritto la tessera, una febbre che lascerà pochissimi posti liberi a quel Wanda Metropolitano che già la scorsa stagione aveva fatto segnare numeri mai visti.

Diego SimeoneGetty Images
All'Atletico Madrid da giocatore dal 1994 al 1997 e dal 2003 al 2005, Diego Simeone siede in panchina dal 2011: con lui i Colchoneros hanno vinta una Liga, una Coppa del Re, due Supercoppe UEFA e due Europa League.

Liga, l'Atletico Madrid chiude una campagna abbonamenti da record

Il tutto mentre cresce con una rapidità mai vista il numero di soci del club, che a inizio mese ha superato quota 120mila. Merito degli ottimi risultati raggiunti dall'Atletico Madrid negli ultimi anni, che hanno assestato il club tra i migliori della Liga e d'Europa e portato quella consapevolezza nei propri mezzi che ha permesso al club ad esempio di trattenere la stella Antoine Griezmann, a lungo sembrato promesso sposo al Barcellona.

Il francese ha scelto di restare, convinto dal piano del club e di Simeone, e questa scelta può in un certo senso aver rafforzato nei tifosi l'idea che i Colchoneros sono una realtà solida e ambiziosa e che il futuro non potrà essere che roseo. Preso atto che la campagna acquisti è stata buona ma non esaltante (sono arrivati Rodrigo, Gelson Martins, Arias e Kalinic, mentre il colpo è stato Lemar dal Monaco) ecco che forse il vero acquisto è stato trattenere Griezmann e Simeone, simboli di una squadra che ha dimostrato di non temere alcun avversario.

Ecco così spiegato il record di abbonati: le tessere saranno tutte completamente esaurite, e l'82% (il 3% in più rispetto alla scorsa stagione) di queste contiene il "pacchetto completo", decisamente più costoso ma comprendente anche le gare giocate dall'Atletico Madrid in Coppa del Re e soprattutto in Europa. I Colchoneros lasceranno circa 10mila posti a disposizione per chi non è abbonato e voglia godersi un match di Griezmann e compagni, tifosi occasionali o semplici turisti: in questo senso sono stati messi in vendita i biglietti per le prossime otto partite di campionato, già naturalmente presi d'assalto.

Un chiaro segnale di fiducia da parte della tifoseria - chi non lo ha sottoscritto spesso abita fuori città e ha problemi logistici nel raggiungerla nei giorni feriali - nei confronti di un club che ha già dimostrato di lottare sempre all'ultimo su ogni fronte. A maggior ragione quest'anno, che vedrà la finale di Champions League andare in scena proprio al Wanda Metropolitano: sognare di alzare quella coppa sfuggita per un soffio in ben due occasioni non è affatto proibito.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.