Coppa di Lega, Huddersfield-Stoke: incubo Bacuna, autogol e infortunio

Il centrocampista olandese dell'Huddersfield si è fatto un clamoroso autogol da 40 metri che è costato l'eliminazione dei suoi contro lo Stoke City.

252 condivisioni 0 commenti

Share

Un autogol sicuramente spettacolare ma che ha condannato la sua squadra all'eliminazione. A realizzarlo lo sfortunatissimo Juninho Bacuna, che nell'occasione si è anche fatto male. È successo tutto nel corso del match di Coppa di Lega tra Stoke City e Huddersfield, con i Potters che erano avanti 1-0 grazie alla rete di Berahino. 

La squadra di Wagner stava cercando disperatamente il pareggio nei minuti finali, era salito in attacco anche il portiere Lossl sugli sviluppi di un calcio d'angolo senza però trovare fortuna. E proprio mentre stava tornando velocemente verso la propria porta, l'estremo difensore è stato tradito da un suo giocatore. 

Bacuna ha infatti svirgolato malamente un innocuo pallone e da 40 metri l'ha messo nella propria porta firmando il 2-0. Come se non bastasse, nell'occasione il 21enne olandese si è fatto anche male ed è stato costretto a lasciare il campo accompagnato dallo staff medico. Il proverbiale danno oltre la beffa.  

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.