Calciomercato, infinito sfottò social tra Inter e Roma

Nasce tutto dall'acquisto di Strootman: i giallorossi rispondono al Marsiglia citando l'annuncio di de Vrij, l'Inter ricorda il mancato affare Malcom.

972 condivisioni 0 commenti

di

Share

L'ultimo weekend di Serie A non ha portato in dote a Roma e Inter particolari soddisfazioni: i giallorossi hanno conquistato un punto in rimonta all'Olimpico contro l'Atalanta dopo essere stati sotto per 1-3, mentre i nerazzurri si leccano ancora le ferite dopo il 2-2 di San Siro contro il Torino, arrivato dopo che Icardi e compagni erano stati avanti di due reti. Sarà anche per questo che i due club hanno cercato di migliorare l'umore sui social con una lotta di sfottò riguardanti il calciomercato.

Tutto è nato in maniera apparentemente innocua: l'Olympique Marsiglia, nuovo club di Kevin Strootman, ha taggato su Twitter il profilo ufficiale inglese della Roma, chiedendo un parere sulle modalità di annuncio della firma del centrocampista olandese, presentato con una gif in stile Fortnite. La risposta del club giallorosso, noto per l'originalità degli annunci, ha chiamato in causa l'Inter. Foto con in primo piano il difensore Stefan de Vrij, arrivato in estate dalla Lazio, vestito da muratore. E commento eloquente: "Sicuramente meglio del video di presentazione dell'Inter".

L'Inter non è stata però a guardare. A una provocazione social sul filo dello sfottò, i responsabili dell'account Twitter nerazzurro hanno replicato ricordando alla Roma uno dei mancati affari più noti dell'estate. Quello riguardante il brasiliano Malcom, a un passo dai giallorossi prima che Bordeaux e Barcellona chiudessero un accordo parallelo spingendo il calciatore verso la Catalogna. Un video non disponibile, come quelli che la rete cancella, è stato scelto per ricordare l'affare saltato in extremis.

No, Roma, siete voi i migliori. Ci è piaciuta molto la presentazione di Malcom.

Calciomercato, lotta social tra Inter e Roma: sfottò sui mancati arrivi di Malcom, Vidal e Modric

Tutto qui? Assolutamente no. Perché quanto a colpi di calciomercato sfiorati anche l'Inter ha avuto due pezzi da novanta accarezzati in estate e non approdati alla corte di Luciano Spalletti: Arturo Vidal e Luka Modric. La Roma ha così postato un video nel quale si racconta di una rete dell'Inter propiziata dai centrocampisti oggi di Barcellona e Real Madrid, ricordando che sono calciatori nerazzurri solo alla Playstation.

Una lotta di sfottò social in piena regola. L'Inter non ha poi perso occasione per ricordare alla Roma il mancato approdo di Malcom con una vignetta che ritraeva il brasiliano a passeggio con una ragazza con il volto giallorosso ma distratto dal passaggio del Barcelllona e i giallorossi hanno menzionato i nerazzurri tra i corteggiatori del 21enne ex Bordeaux. Non è la prima volta che i due club si punzecchiano in rete: un celebre precedente risale a nove giorni fa. Una grafica postata sull'account Twitter inglese della Roma riepilogava i principali colpi di calciomercato in Italia, citando Pastore, Cristiano Ronaldo, Higuain e...Vidal. Troppo facile trovare l'intruso. E il destinatario della vignetta ironica.

Social e calcio: quanta ironia in rete

La via dei social è diventata una delle più percorse dai club di Serie A per fidelizzare i tifosi e alimentare il flusso di traffico sui propri canali. Un precedente abbastanza recente riguarda proprio la Roma. Dopo l'eliminazione dal sapore di impresa del Barcellona dalla scorsa Champions League, i giallorossi postarono su Twitter il messaggio “nadie nos gana” (letteralmente “nessuno ci batte”) del profilo Fiebre Culé, legato ai blaugrana, scimmiottando così il motto di Messi e compagni. Restando all'Inter, come dimenticare la campagna social del Pordenone, club di Serie C, prima della sfida di Coppa Italia a San Siro contro i nerazzurri nello scorso inverno? Il club veneto, sconfitto solo ai calci di rigore, ricordò in rete nei giorni prima della partita che l'attaccante il loro attaccante Berrettoni aveva giocato una partita in Champions League in più del numero 9 dell'Inter Mauro Icardi.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.