Liga, l'ex Fenomeno Ronaldo pronto ad acquistare il Valladolid

La notizia arriva dal programma El Larguero in onda sulla nota emittente radiofonica Cadena SER: il brasiliano diventerà presidente del club spagnolo per 30 milioni di euro.

283 condivisioni 0 commenti

di

Share

L'ex-Fenomeno Ronaldo, considerato a lungo il miglior calciatore al mondo prima di appendere gli scarpini al chiodo e stella di Barcellona, Inter, Real Madrid e Brasile, potrebbe tornare ad avere un ruolo nel mondo del calcio, precisamente in quello della Liga spagnola.

La notizia era già circolata la scorsa settimana e avrebbe trovato conferma lunedì 27 agosto, quando nella seguitissima trasmissione "El Larguero" in onda sulla popolare radio iberica Cadena SER sono stati svelati i retroscena che potrebbero riportare l'ex-campione a far parte di un mondo che ha di fatto abbandonato all'indomani del ritiro avvenuto nel febbraio del 2011.

Da allora per Ronaldo soltanto qualche comparsata ai Mondiali casalinghi del 2014 e a quelli recenti di Russia 2018, in mezzo l'ingresso nel calcio americano come socio di minoranza dei Fort Lauderdale Strikers. Poca roba, soprattutto rispetto all'impegno che secondo diverse fonti dovrebbe riportarlo tra i protagonisti della Liga addirittura con il ruolo di proprietario delle quote di maggioranza e presidente del Real Valladolid. Costo dell'operazione: 30 milioni circa, quelli cioè che il club ha accumulato in debiti negli ultimi anni.

Liga, l'ex-Fenomeno Ronaldo pronto ad acquistare il Valladolid

Vorrei acquistare un club di seconda divisione in Inghilterra o in Spagna, vorrei fare qualcosa di innovativo in questo senso.

Queste le parole che lo stesso Ronaldo aveva pronunciato lo scorso gennaio durante un'intervista concessa a AS e che hanno cominciato a creare quelle speculazioni che, finalmente, stanno per concretizzarsi. Dopo cinque anni di assenza il Valladolid è riuscito a tornare a far parte della Liga, ma la situazione debitoria del club non è semplice.

Pur non avendo mai vinto niente - in bacheca spicca la sola Coppa della Liga, trofeo durato appena 4 stagioni - i Pucelanos vantano una lunga storia che li ha visti spesso prendere parte al massimo campionato spagnolo. Ronaldo sarebbe venuto a conoscenza dei problemi del club, che ha accumulato circa 25 milioni di euro di debiti, dall'ex-socio in affari ed ex-presidente del Valladolid José Moro.

Ecco così l'idea di subentrare, acquistando le quote di maggioranza del club per circa 30 milioni, i soldi che serviranno al club castigliano per ripartire. Se l'operazione dovesse andare in porto Ronaldo diventerà presidente, lasciando a chi attualmente ricopre l'incarico, Carlos Suarez, il ruolo di amministratore delegato esecutivo. Il tutto dovrebbe concretizzarsi entro pochi giorni, quindi il mondo del calcio potrà finalmente riabbracciare l'ex-Fenomeno.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.