Serie A, le pagelle di Roma-Atalanta: Rigoni show, magico Pastore

Il sostituto del Papu Gomez imita il 10 e segna una doppietta, l'ex PSG invece apre il match con un gol difficilissimo.

836 condivisioni 0 commenti

di

Share

Il Monday Night della Serie A mette di fronte Roma e Atalanta allo Stadio Olimpico: match d'alta quota alla seconda giornata, con i giallorossi intenzionati a centrare la seconda vittoria consecutiva dopo il successo di misura sul Torino. Ma l'Atalanta, schierata in campo da Gasperini senza il Papu Gomez, ha altrettanta voglia di vincere. E in campo, già dal primo tempo, si vede.

Pronti-via, subito una magia di rara bellezza: Pastore tira al volo col tacco e trasforma in gol l'assist di Under. Partita in discesa per i giallorossi? Tutt'altro. L'Atalanta comincia a macinare calcio e schiaccia la Roma, che resta alle corde per tutta la prima frazione di gioco. Prima il gol di Castagne, poi il raddoppio di Rigoni. E lo stesso argentino, al suo esordio da titolare in Serie A, decide anche di realizzare il terzo gol dei nerazzurri, che chiudono il primo tempo in vantaggio per 3-1.

Anche il secondo tempo è ricco di emozioni: la Roma non ci sta e reagisce, accorcia le distanze con un rigenerato Florenzi, che è costretto lasciare il campo al 73'. I giallorossi continuano a spingere per tutto il secondo tempo e riescono anche a trovare il pareggio con Manolas, che rimedia parzialmente ai disastri commessi dietro. La seconda giornata di Serie A si chiude in maniera pirotecnica, con gli attacchi decisamente superiori alle due difese.

I gol e gli highlight di Roma - Atalanta 3:3

Serie A, le pagelle di Roma-Atalanta

  • Roma (4-3-3): Olsen 5.5; Florenzi 6.5 (73' Schick 6.5), Manolas 5, Fazio 5, Kolarov 5.5; Pellegrini 5.5 (45' Kluivert 6), De Rossi 6, Cristante 5.5 (45' N'Zonzi 6); Under 6, Dzeko 5.5, Pastore 6.5. All. Di Francesco 5.5
  • Atalanta (3-4-1-2): Gollini 6.5; Mancini 6 (64' Tololi 6), Palomino 5.5, Dijmsiti 5.5; Castagne 6.5, Pessina 6.5 (50' Hateboer 6), Valzania 6 (54' De Roon 6), Ali Adnan 6; Pasalic 6.5; Rigoni 7.5, Zapata 7. All. Gasperini 6.5

I migliori

Rigoni 7.5

Era chiamato a sostituire il Papu Gomez, che era reduce da una doppietta. E quale miglior modo per farlo, se non segnando due gol? L'argenino è imprendibile nel primo tempo, scappa ovunque sul fronte offensivo, la difesa giallorossa non lo prende mai.

Zapata 7

I ruoli si invertono: Rigoni segna, lui sforna assist. L'ex Sampdoria distrugge Manolas nell'uno contro uno, fa a sportellate con chiunque gli capiti vicino, fa salire la squadra e serve a rigoni l'assist del 2-1. What else?

Pastore 6.5

Nonostante alcuni giocatori dell'Atalanta avrebbero meritato di essere inseriti tra i migliori, la magia di Pastore gli vale un ingresso tra i protagonisti del match: dopo un minuto, l'ex PSG si esibisce in un gol difficilissimo e bellissimo. Rete superlativa.

I peggiori

Manolas 5

Partita a due facce: comincia con un rinvio sbilenco che per poco non porta al gol dell'Atalanta, continua con il duello perso (più volte) con Zapata. Poi rimedia parzialmente mettendo lo zampino nel gol del 3-3, ma il disastro difensivo resta.

Fazio 5

Il centrale argentino ha meno colpe del suo compagno di reparto, ma comunque nel primo tempo va in confusione insieme a tutto il reparto arretrato, che non riesce a contenere i ripetuti attacchi dell'Atalanta.

Pellegrini-Cristante 5

Di Francesco mette in campo le due giovani centrocampisti a spalleggiare De Rossi in mezzo al campo, ma nessuno dei due riesce a incidere: la mediana nerazzurra annulla i loro tentativi, che vengono richiamati in campo dopo soli 45'.

Serie A, delude la difesa della RomaGetty Images

Gli allenatori

Di Francesco 5.5

La sua Roma si spegne dopo il gol del vantaggio: errore imperdonabile contro una squadra organizzata come l'Atalanta, che non perdona le distrazioni giallorosse e ribalta clamorosamente il risultato. Prova a cambiare la ripresa lanciando in campo N'Zonzi e Kluivert, e in parte ci riesce.

Gasperini 6.5

L'ex allenatore del Genoa mette in campo una squadra giovane e coraggiosa. Toglie il Papu, lancia Rigoni, rivoluziona la difesa e il centrocampo. Primo tempo da incorniciare, poi nella ripresa i suoi buttano via (quasi tutto). I primi 45' di ottimo calcio, però, andrebbero fatti vedere in tutte le scuole calcio.

Serie A, grande prestazione dell'Atalanta di Gasperini nel primo tempoGetty Images

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.