Owen racconta: “Odiavo il calcio e non vedevo l'ora di ritirarmi”

L'ex attaccante della Nazionale inglese si confessa a BT Sport: "Non riuscivo più a segnare gol come quelli contro l'Argentina a causa dei troppi infortuni, volevo smettere".

2k condivisioni 0 commenti

Share

Pallone d'Oro nel 2001, la sua sembrava una carriera pronta a decollare. E invece Michael Owen, dopo gol meravigliosi come quello al Mondiale del 1998 contro l'Argentina, inizierà un lento e inarrestabile declino. Proprio l'ex attaccante del Liverpool (con i Reds 158 reti in 274 partite) e della Nazionale inglese si è confessato a BT Sport rivelando quanto siano stati difficili gli ultimi anni della sua carriera: 

Ho odiato il calcio negli ultimi 7 anni della mia carriera, contavo i giorni che mi separavano dal ritiro. Non riuscivo più a fare gol come quello contro l'Argentina, quando saltavo avversari facilmente, scattavo, tiravo e crossavo. Quel giocatore lì ero davvero io, poi dopo i tanti infortuni sono stato il massimo che potevo a essere. Temevo di correre perché sapevo che avrei potuto strapparmi a ogni scatto. La cosa peggiore è che l'istinto mi spingeva a giocare sempre. Io sono nato per fare il calciatore ma ricordo giorni in cui avevo paura mi passassero il pallone. Speravo la giocasse a un altro compagno, non vedevo l'ora di smettere. Mi posizionavo in zone del campo dove non avrei dovuto essere, non ero io quello che scendeva in campo

Le ultime maglie indossate da Owen, prima che passasse allo Stoke City dove ha chiuso la carriera, sono state quelle del Manchester United e del Newcastle, che con lui in rosa retrocesse in Championship. Era la stagione 2008/09 e sulla panchina dei Magpies vienne chiamato in corsa Alan Shearer che non riuscì a salvare la squadra. Proprio Shearer ha commentato le parole del "Wonder boy", autore di un solo gol in quel girone di ritorno:

Credo che tifosi e ed ex compagni di squadra del Newcastle non prenderanno affatto bene le sue parole

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.