Liga, 2^ giornata: risultati, classifica e prossimo turno

Nella seconda giornata di Liga vincono ancora Barcellona e Real Madrid, mentre crolla il Valencia con l'Espanyol. Bene anche l'Atletico Madrid, Siviglia e Villarreal non si fanno male.

Griezmann ha deciso il match tra Atletico Madrid e Rayo Vallecano Getty Images

44 condivisioni 0 commenti

di

Share

Dopo una prima giornata già densa di emozioni, la Liga prosegue il suo cammino con la seconda giornata. Giornata in cui squadre come Villarreal, Betis ed Eibar sono chiamate ad una reazione importante dopo la falsa partenza, mentre da altre formazioni ci si aspettano conferme.

Weekend in cui il Barça si trova davanti l'ostacolo Valladolid, neopromossa interessante che ha pareggiato una settimana fa in casa del Girona. Proprio il Girona è l'avversario del Real Madrid, voglioso di 3 punti per continuare a dimenticare la sconfitta in Supercoppa europea e ottenere la seconda vittoria consecutiva di Lopetegui. 

Altra squadra che cerca la riconferma è il Siviglia di André Silva, che dopo la tripletta al Rayo vuole abbattere anche il Villarreal. E poi il Cholo alla caccia della prima vittoria, così come il Valencia. Vediamo com'è andata. 

Liga, i risultati della 2^ giornata

Il secondo turno di Liga si apre come al solito di venerdì con la sfida tra Getafe ed Eibar, entrambe sconfitte nella prima giornata rispettivamente da Real Madrid ed Huesca. A riscattarsi, al Coliseum, sono i padroni di casa di Bordalàs che grazie alle reti di Angèl Rodriguez e Jorge Molina vincono 2-0 e trovano i primi 3 punti della stagione. Nella gara successiva, la sfida tra Leganes e Real Sociedad termina con un emozionante 2-2. Baschi avanti ad inizio gara con a Zurutuza, mentre Illarramendi trova immediatamente il raddoppio. Nella ripresa però arriva la reazione dei padroni di casa, che grazie alla doppietta di El Zhar pareggiano e trovano il primo punto della propria Liga.

La giornata di sabato comincia con Alaves-Betis, che dopo aver perso entrambe per 3-0 nella gara inaugurale (con Barcellona e Levante) hanno troppa paura e finiscono per non farsi male: 0-0 e un punto di incitamento a testa. In serata scende in campo l'Atletico Madrid al Wanda Metropolitano nel derby contro il Rayo Vallecano. Gli uomini del Cholo, dopo il pareggio nella prima con il Valencia, soffrono tanto ma alla fine si portano a casa i 3 punti grazie alla zampata sottoporta di Griezmann.

Sempre nella serata di sabato va in scena la sfida tra Valladolid e Barcellona, con i padroni di casa che danno del filo da torcere agli uomini di Valverde nel primo tempo. Ad inizio ripresa ci pensa Ousmane Dembelè a sbrogliare la matassa, centrando la porta con un destro di controbalzo. Nel finale ci sarebbe il pareggio di Keko, ma il Var annulla per fuorigioco nonostante la posizione sembri, seppur di pochissimo, regolare. Oltre a questa polemica, il Barça si è lamentato per il campo dello José Zorrilla apparso in condizioni pessime.

Nella domenica di Liga scende in campo per primo il Valencia, che viene travolto 2-0 in casa dell'Espanyol: Granero e Borja Iglesias puniscono la squadra di Marcelino a metà ripresa, lasciando i valenciani con soltanto un punto in classifica. Più tardi Siviglia e Villarreal non si fanno male, fermandosi sullo 0-0, mentre in contemporanea il Real Madrid va in scena in casa del Girona, dove l'anno scorso aveva sorprendentemente perso.

Anche questa volta, a dir la verità, la squadra di Lopetegui non parte benissimo, visto che i catalani si portano avanti al 17' grazie alla rete di Borja Garcia. La reazione dei Blancos però è affidata a Sergio Ramos, che su calcio di rigore pareggia tutto. Nella ripresa altro penalty in favore del Madrid, e questa volta è Benzema a battere Bono. A quel punto assolo Real, che con Bale e ancora Benzema chiude la pratica sul 4-1.

  • Getafe-Eibar 2-0
  • Leganes-Real Sociedad 2-2
  • Alaves-Betis 0-0
  • Atletico Madrid-Rayo Vallecano 1-0
  • Valladolid-Barcellona 0-1
  • Espanyol-Valencia 2-0
  • Siviglia-Villarreal 0-0
  • Girona-Real Madrid 1-4
  • Levante-Celta Vigo 1-2
  • Athletic Bilbao-Huesca 2-2

La classifica dopo il secondo turno

Classifica ancora inevitabilmente di difficile lettura, essendo soltanto la seconda giornata. Ma qualche spunto interessante lo può già dare. 

  1. Real Madrid 6
  2. Barcellona 6
  3. Siviglia 4
  4. Espanyol 4
  5. Real Sociedad 4
  6. Atletico Madrid 4
  7. Celta Vigo 4
  8. Athletic Bilbao 4
  9. Huesca 4
  10. Levante 3
  11. Getafe 3
  12. Leganes 1
  13. Villarreal 1
  14. Real Valladolid 1
  15. Valencia 1
  16. Girona 1
  17. Alaves 1
  18. Betis 1
  19. Eibar 0
  20. Rayo Vallecano 0

Il programma della terza giornata

Nel prossimo turno, a cui seguirà la prima pausa stagionale dedicata alle nazionali, spicca ovviamente il derby di Siviglia, che chiuderà la giornata domenica sera. Il Barcellona, dopo il Valladolid, affronterà un'altra neopromossa come l'Huesca, mentre il Real ospiterà il Leganes. 

  • Venerdì 31 agosto, ore 20 - Getafe v Real Valladolid
  • Venerdì 31 agosto, ore 22 - Eibar v Real Sociedad
  • Venerdì 31 agosto, ore 22 - Villarreal v Girona
  • Sabato 1 settembre, ore 16.15 - Celta Vigo v Atletico Madrid
  • Sabato 1 settembre, ore 18.30 - Rayo Vallecano v Athletic Bilbao
  • Sabato 1 settembre, ore 20.45 - Real Madrid v Leganes
  • Domenica 2 settembre, ore 12 - Levante v Valencia
  • Domenica 2 settembre, ore 16.15 - Alaves v Espanyol
  • Domenica 2 settembre, ore 18.30 - Barcellona v Huesca
  • Domenica 2 settembre, ore 20.45 - Betis v Siviglia

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.