Formula 1, Spa: riecco Vettel! Hamilton si arrende, 3° Verstappen

Sorpasso capolavoro del tedesco su Lewis al via, poi rimane in testa. Seb così accorcia nel Mondiale, alla vigilia di Monza è a -17.

Formula 1 Spa, vince Vettel! Si arrende Hamilton Getty Images

838 condivisioni 0 commenti

di

Share

È tornato Sebastian Vettel, lo fa di forza. Il tedesco su Ferrari vince il Gran Premio di Formula 1 del Belgio. A Spa, Lewis Hamilton si arrende subito nonostante la sua partenza in pole position. Ottima la gara di Verstappen: terzo davanti a tanti tifosi. Quarto Bottas.

Nove anni dopo, la Ferrari torna a festeggiare su questo tracciato storico. Tredici vittorie in rosso per Seb, come Ascari. Ad una settimana da Monza, l'entusiasmo è alle stelle.

La Mercedes allunga solo nel Mondiale Costruttori di Formula 1. Ritiro per uno sfortunato Raikkonen. Tra una settimana si correrà in Italia: servirà il miglior pubblico per spingere le Ferrari in questa rincorsa. Vettel va a Monza con 17 punti da recuperare prima della volata finale.

Formula 1 Spa, che partenza di Vettel

Tutto da pronostico: il Gran Premio di Formula 1 del Belgio si apre con l’incidente alla prima curva. Un classico a Spa: Hulkenberg nemmeno frena, tampona Alonso che vola letteralmente su Leclerc. Ma è Vettel subito aggressivo davanti: grande sorpasso su Hamilton, il tedesco si prende subito la leadership della corsa. Sfortunato invece Raikkonen: toccato anche lui, foratura. Rientra ai box, si accoda durante la safety car. Si riparte al quinto giro con la gara vera: Vettel, Hamilton, poi Perez e Ocon. Il francese sente il fiato sul collo di Verstappen.

Kimi Raikkonen si ritira al nono giro: fondo danneggiato dopo la foratura, sfortuna vera per il finlandese. Continua ad andare forte Verstappen: attacco e sorpasso anche su Perez, Max diventa terzo e infiamma il pubblico di casa.

Il tutto per tutto

Giro 22: Hamilton ai box. Una tornata dopo tocca a Vettel: la Ferrari mantiene il muso davanti, con Verstappen dietro (in attesa di sosta) e Hamilton. Lewis si sbarazza subito della Red Bull: da qui in poi, senza pit stop, la battaglia ha inizio.

Eppure la Ferrari allunga fino alla fine, con la Mercedes non c'è mai battaglia. L'ultimo sussulto di una gara comandata da Vettel: Bottas in rimonta passa Perez e si prende la quarta piazza. Grande Ferrari in Belgio, gli uomini di Maranello vogliono ripartire da qui.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.