Serie A, Allegri: "Vinto uno scontro diretto". E su Cristiano Ronaldo...

Le parole del tecnico bianconero dopo il 2-0 della Juventus sulla Lazio.

Cristiano Ronaldo Getty Images

999 condivisioni 0 commenti

Share

Due su due. Dopo la vittoria in extremis sul campo del Chievo, la Juventus vince anche la prima allo Stadium contro la Lazio. Finisce 2-0 grazie alle reti di Pjanic e Mandzukic che regalano altri 3 punti ai bianconeri. 

Nel post-partita Allegri ha commentato così la prova dei suoi a Sky Sport:

Rispetto alla prima giornata è stata una gara diversa, è cambiato l'impatto fisico e a inizio partita sembrava avessimo fretta. Oggi c'era il rischio che l'entusiasmo per la prima di Cristiano Ronaldo allo Stadium si trascinasse tutto dietro, così è stato. Dovevamo palleggiare di più e pazientare, giocare meglio tra le linee ma quando non c’è Dybala la cosa ci viene più difficile. Dopo abbiamo fatto bene, concesso poco e creato diverse situazioni. Sono contento, era una partita importante, uno scontro diretto

Su Cristiano Ronaldo, ancora a secco dopo due partite: 

Ha dialogato più con Bernardeschi perché gioca in verticale, come Dybala e Douglas Costa. Khedira e Matuidi invece fanno un gioco diverso. Cristiano è con noi solo da pochi giorni, parliamo di un giocatore e un ragazzo intelligente che sta cercando di capire quanto diverso sia il nostro calcio da quello spagnolo. Oggi ha lavorato bene anche in fase difensiva, poi è normale che tutti vogliono che segni. In occasione del gol Mandzukic il pallone gli è rimbalzato sul piede. Sono contento di quello che ha fatto

Sulla panchina lunghissima: 

Quando giocheremo tre volte a settimana ci sarà una rotazione maggiore. Abbiamo grandissimi calciatori che devono farsi trovare pronti. Oggi servivano giocatori con certe caratteristiche, sabato magari ne serviranno altri. Ci sono diversi giocatori nuovi, anche Bonucci è appena tornato e ha bisogno di tempo. Chi è entrato a gara in corso ha fatto bene, dobbiamo migliorare nel palleggio

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.