Borussia Dortmund, c'è Terence Hill per presentare la seconda maglia

L'attore protagonista di decine di film western testimonial del lancio della seconda divisa da gioco: è legato alla Germania dalla mamma tedesca.

Terence Hill si è fatto immortalare con la nuova divisa del Borussia Dortmund Facebook

348 condivisioni 0 commenti

di

Share

Quando in "Nati con la camicia", film del 1983, interpretava i panni di Rosco Fraker e vagabondava sui pattini a rotelle, una delle sue più celebri battute, riferite a Doug O' Riordan, ex detenuto appena scarcerato e interpretato da Bud Spencer, era "e certo che siamo nati proprio con la camicia, eh!". Trentacinque anni dopo Terence Hill, attore italiano alla soglia degli 80 anni, è stato il testimonial a sorpresa della seconda divisa da gioco del Borussia Dortmund. Così dalla camicia è passato alla maglia, da calcio. 

I gialloneri di Lucien Favre saranno protagonisti dell'ultima sfida della prima giornata di Bundesliga, ospitando domenica alle 18 il Lipsia al Signal Iduna Park. L'attore nato a Venezia 79 anni fa ma legato alla Germania da sua madre, tedesca, è stato invitato dal Borussia Dortmund per la presentazione della seconda maglia da gioco scelta per la stagione 2018/2019: base nera e fantasia gialla sfumata sullo sfondo.

Con tanto di divisa e in bella posa, Terence Hill si è fatto immortalare dai fotografi del club della Ruhr: immagini presto circolate sulla pagina Facebook del Borussia Dortmund, che hanno incuriosito i tifosi gialloneri e ottenuto decine di migliaia di like.

Borussia Dortmund, Terence Hill testimonial d'eccezione per la seconda maglia

Mario Girotti, questo il nome di Terence Hill all'anagrafe, si è prestato per l'occasione: è possibile però che per vedere il Borussia Dortmund utilizzare la seconda maglia della quale l'attore western si è fatto testimonial debba attendere almeno la seconda giornata di campionato. Venerdì prossimo, 31 agosto, Reus e compagni saranno ospiti dell'Hannover. Un'avventura in Bundesliga per la quale servirà anche la buona sorte, la stessa augurata sui social dal club all'attore italiano, alle prese con un nuovo film.

Grazie Terence Hill. A proposito: buona fortuna con il tuo nuovo film "My name is Somebody"!

In questi giorni Terence Hill è infatti nuovamente nelle sale cinematografiche per un omaggio al compagno di set Bud Spencer, scomparso due anni fa e con il quale ha girato ben 16 film che hanno rappresentato un'epopea indimenticabile per gli amanti del genere: è in uscita il suo nuovo film "Il mio nome è Thomas", lungometraggio legato a una pellicola risalente al 1973 dal titolo "Il mio nome è nessuno", girato in Andalusia e occasione per l'incontro con Bud Spencer. Una storia d'altri tempi, come quella che lega il Borussia Dortmund al suo pubblico, che ha conosciuto la seconda maglia con la presentazione di un testimonial inatteso.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.