Calciomercato, il Real Madrid pensa ancora a Neymar: un sogno che rimarrà tale

Una settimana alla chiusura delle trattative spagnole, O'Ney rimane in cima alla lista degli acquisti di Florentino Perez. Ma è quasi impossibile strapparlo al PSG.

159 condivisioni 0 commenti

di

Share

Il Real Madrid continua a cullare sogni di calciomercato. Perché in Spagna le trattative chiudono il 31 agosto, perché c’è ancora il desiderio di piazzare un grande colpo e dimenticare del tutto Cristiano Ronaldo. Kylian Mbappé è un nome possibile, ma il vero obiettivo è Neymar, considerato dai dirigenti Blancos l’unico giocatore in grado di sostituire CR7.

A Parigi devono fare i conti con il Fair Play Finanziario: entro lunedì 27 agosto va riscattato Mbappé dal Monaco. L’anno scorso il francesino approdò sotto la Tour Eiffel con la formula del prestito con riscatto a 180 milioni. L’operazione non fu chiusa a titolo definitivo per "colpa" di Neymar, arrivato appena prima al PSG per 222 milioni di euro. 

Intrecci di calciomercato, anzi, di alta finanza. Il Real Madrid è lì, aspetta. Ad una settimana dalla chiusura degli affari servono velocità e scaltrezza. Gli altri profili valutati per l’attacco sono già scartati: Hazard, Lewandowski, Kane e Icardi non interessano. A Madrid si sogna solo il grande colpo.

Calciomercato, il sogno Neymar del Real Madrid per FlorentinoGetty Images
Calciomercato, il sogno Neymar del Real Madrid: Florentino ci proverà?

Calciomercato, il Real Madrid innamorato di Neymar: rimane un sogno?

Florentino Perez sogna Neymar da tempo. È nella sua lista di calciomercato anche da prima dell’addio di Cristiano Ronaldo. Eppure il colpo non è mai stato sferrato. C’è un tesoretto da 300 milioni nelle casse blindate di Valdebebas destinato a rimanere intatto. Il PSG non lo cede, il giocatore non ha forzato mai la mano. Il Real vuole solo O’Ney, considerato da tutti (presidente, dirigenti, tecnico) l’unico in grado di far dimenticare quella maglia numero 7. Fiducia nella rosa attuale, dunque. Il brasiliano può essere il colpo dell’anno 2019, non ora. Anche se i tifosi, fino all’ultimo, sperano.

Profili scartati

Neymar o niente. Chiara anche l’intenzione del tecnico Lopetegui. Troppi 120 milioni per Hazard, il belga rimane al Chelsea. Tanti i 200 richiesti dal Tottenham per Harry Kane. L’inglese piaceva, poteva essere un obiettivo concreto, ma non a quella cifra. Mauro Icardi dell’Inter non ha mai convinto, i tifosi nerazzurri ringraziano. Lewandowski è un grande attaccante, ma ha 30 anni e i Blancos non se la sono sentita di fare un grande investimento per un giocatore simile. Ritenuta spropositata la clausola da 120 milioni per Rodrigo del Valencia. Tutto come prima senza Cristiano Ronaldo. Una settimana alla chiusura del calciomercato con un sogno: Neymar. Destinato (forse) a rimanere tale.

Calciomercato, i piani di Lopetegui del RealGetty Images
Calciomercato, i piani di Lopetegui per il suo Real Madrid

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.