Serie A, gli squalificati per la seconda giornata di campionato

L'unico espulso è Adam Nagy che quindi salterà il prossimo turno. Calhanoglu, Veretout, Caprari e Patric dovranno invece scontare le squalifiche dell'anno scorso. Nessuna punizione per Gomez e De Rossi.

468 condivisioni 0 commenti

Share

La seconda giornata del campionato di Serie A 2018/2019 si disputerà tra sabato 25 e lunedì 27 agosto. Sarà assente - come si legge sul comunicato del Giudice Sportivo - il centrocampista ungherese del Bologna Adam Nagy, fermato un turno a causa del cartellino rosso rimediato nel corso del match tutto emiliano vinto 1-0 dalla SPAL in casa del Bologna. Ma non sarà l'unico che figurerà tra gli squalificati della seconda giornata. 

Oltre a Joao Pedro, fermato per doping fino al 16 settembre, e a Calaiò, che non potrà scendere in campo fino al 31 dicembre per il "caso SMS", non ci saranno Calhanoglu, Veretout, Patric e Caprari. Questi ultimi saranno costretti a scontare le squalifiche della passata stagione visto che le loro squadre (tranne il laziale Patric che sconterà la seconda di due giornate di stop) non hanno giocato la prima giornata per la tragedia di Genova. 

E infine non ci sarà nessuna punizione per De Rossi e il Papu Gomez per non aver indossato la fascia da capitano prevista quest'anno dalla Lega. Per quanto concerne gli allenatori, invece, Mazzarri se la cava con un'ammonizione con diffida, mentre Spalletti è stato punito con un'ammenda di 10 mila euro e una diffida per aver avvicinato e aggredito verbalmente l'arbitro Mariani al termine della gara persa 1-0 contro il Sassuolo. 

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.