Premier League, Mourinho ai giornalisti: "Con voi non parlo della partita"

Insolita conferenza stampa dello Special One dopo la sconfitta del suo Manchester United in casa del Brighton.

256 condivisioni 0 commenti

Share

Si è subito fermato, il Manchester United. Dopo la vittoria esordio in Premier League contro il Leicester, i Red Devils hanno meritatamente perso 3-2 (gol di Murray, Duffy e Gross per i padroni di casa, Lukaku e Pogba a segno per gli ospiti) in casa del Brighton in una partita in cui sono state pochissime le cose da salvare. 

Una sconfitta che mette già lo United nelle condizioni di rincorrere i cugini del City campioni in carica, straripanti nel 6-1 rifilato al povero Huddersfield. Una debacle che aumenta la tensione già esistente tra Mourinho e la dirigenza. 

Non solo, anche quella tra lo Special One e la stampa inglese a cui il portoghese si è rivolto così in conferenza stampa:

Se penso alla partita di oggi, e se fossi nella vostra posizione, credo ci sarebbe materiale di cui parlare o di cui scrivere. Ma non aspettatevi che io ne parli con voi. Voi e i vostri colleghi siete stati troppo critici con me, quando in stagioni precedenti sono stato probabilmente troppo onesto con voi nell'analizzare le prestazioni dei singoli giocatori. Quindi non chiedetemi di fare cose che poi vi porterebbero a criticarmi. Non aspettatevi che io sia felice o che dica cose come quelle dopo la gara con il Leicester, tipo che quel giocatore è stato fantastico. Non aspettatevi che vada in una direzione diversa

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.