Liga, buona la prima di Lopetegui: Real Madrid batte Getafe 2-0

In una partita dominata, Carvajal nel primo tempo e Bale nel secondo permettono al nuovo allenatore di centrare la vittoria al suo debutto in campionato con le Merengues.

Real Madrid, Carvajal e Bale a segno contro il Getafe Getty Image

466 condivisioni 0 commenti

di

Share

Buona la prima in Liga del Real Madrid di Lopetegui (e soprattutto del post Cristiano Ronaldo), che non dà vita a una prestazione di altissimo livello dal punto di vista dello spettacolo, ma riesce comunque a centrare la vittoria al debutto contro il Getafe, rispondendo immediatamente alla vittoria di sabato del Barcellona sull'Alaves per 3-0.

Al Bernabeu l'incontro finisce invece 2-0, un gol per tempo, messi a segno da Carvajal e Bale. Nel primo tempo le Merengues monopolizzano il possesso del pallone, mostrando una grande aggressività per recuperarlo ogni volta che questo viene preso dai giocatori del Getafe.

Questa grande mole di gioco però non è stata concretizzata da molti tiri in porta e il primo gol arriva grazie anche a un incertezza del portiere degli ospiti David Soria, che con la sua respinta goffa su un cross apparentemente innocuo, ha facilitato il bel colpo di testa di Carvajal al 22'.

Liga, Real Madrid vince 2-0 con il Getafe

Proprio Carvajal, a prescindere dalla rete, è stato tra i migliori del Real Madrid (così come Nacho) per la costanza con cui ha accompagnato la manovra offensiva.

Nella ripresa ci pensa Bale, dopo appena 6 minuti, a raddoppiare le marcature e rendere tutto più semplice per la squadra di Lopetegui: il gallese spedisce il suo sinistro di prima intenzione alle spalle di David Soria, andando a capitalizzare nel migliore dei modi un pallone recuperato a Djené sulla trequarti da Asensio, bravo poi a servire l'assist vincente.

Dopo il raddoppio madrileno la partita scivola così senza grossi acuti fino al 90' (il Getafe chiude la sua gara con un solo tiro in porta). Il nuovo allenatore del Real Madrid mostra così il suo biglietto da visita al Santiago Bernabeu, con una gara dominata dall'inizio alla fine, senza concedere mai niente agli avversari.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.