Calciomercato, Modric viene ascoltato dalla FIFA e scagiona l'Inter

Il croato si è presentato dal massimo organo calcistico internazionale e ha difeso i nerazzurri, denunciati dal Real per presunti contatti irregolari col giocatore.

2k condivisioni 0 commenti

Share

Stop alle operazione in entrata. Venerdì 17 agosto alle ore 20 il calciomercato in Italia ha chiuso i battenti, eppure in casa Inter si continua a parlare di Luka Modric, sognato per settimane dai nerazzurri e alla fine rimasto al Real Madrid. E dopo giorni di attesa e indiscrezioni, il quotidiano spagnolo Don Balon aggiunge una nuova puntata a questa telenovela.

Eravamo rimasti alla denuncia del patron del Blancos, Florentino Perez, che si era rivolto alla FIFA perché a suo parere la società nerazzurra aveva contattato il centrocampista croato senza prima ottenere il permesso del club spagnolo. "Si è proposto lui", è stata la replica dell'Inter, che ora sembra sia stata difesa anche da Modric stesso. 

“Con una confessione inattesa Luka Modric - si legge su Don Balon - ha sorpreso Florentino Perez e gli ha fatto fare una brutta figura davanti alla FIFA". Il clase 1985 avrebbe detto al massimo organo calcistico internazionale di non essere mai stato contattato dall'Inter dal momento che i nerazzurri sono stati sempre consapevoli di non poter presentare un’offerta adeguata al Real Madrid, che valutava il cartellino del 32enne più di 150 milioni di euro.

Al contrario, l'ex Tottenham avrebbe ammesso di aver provato lui ad allacciare i contatti con l'Inter. Attraverso i suoi agenti, quindi, Modric si è offerto e ha cercato di raggiungere i connazionali Brozovic, Perisic e Vrsaljko senza successo. Non è riuscito a valicare il muro eretto da Florentino Perez con cui aveva un gentlemen's agreement che ne avrebbe dovuto agevolare l'uscita. Un patto che a quanto pare non è stato rispettato. 

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.