Fantacalcio, le probabili formazioni della prima giornata di Serie A

Spalletti lancia Lautaro Martinez dal primo minuto, esordio a Verona per Cristiano Ronaldo. Boateng falso nueve nel Sassuolo di De Zerbi.

140 condivisioni 0 commenti

di

Share

Ci siamo, ricomincia la Serie A: sabato 18 agosto si alza il sipario, la Juventus in scena a Verona darà il benvenuto alla nuova stagione da campione in carica, ancora una volta. Non scenderanno in campo in questo turno, invece, Milan-Genoa e Sampdoria-Fiorentina: gare rinviate dopo la tragedia che ha colpito la città di Genova, per la quale verrà osservato un minuto di silenzio. E i giocatori scenderanno in campo con il lutto al braccio.

Parte la Serie A, i fantallenatori di tutta Italia cominciano a prepararsi: dopo l'asta, è tempo di probabili formazioni. Cristiano Ronaldo è pronto ad esordire, chi ha avuto la fortuna (e la bravura) di riuscire a prenderlo può schierarlo subito titolare senza pensarci troppo. Allegri dovrebbe utilizzare il 4-2-3-1 con il portoghese come terminale offensivo. 

Altra curiosità: occhio anche all'Inter, con Spalletti che potrebbe imitare Allegri e scegliere lo stesso modulo. Chi alle spalle di Icardi? Ovviamente, Lautaro Martinez: l'argentino ha impressionato nel precampionato, in base alle probabili formazioni potrebbe partire dal primo minuto contro il Sassuolo. I tifosi nerazzurri e i fantallenatori che hanno puntato sul Toro sperano. E, nel dubbio, possono metterlo tra i titolari.

Probabili formazione, Lautaro può partire dal primo minutoGetty Images

Le probabili formazioni della prima giornata di Serie A

Chievo-Juventus (sabato 18 agosto, ore 18:00, Sky)

Grande attesa per l'esordio di Cristiano Ronaldo, dato per titolare in base alle probabili formazioni. Dietro di lui dovrebbero agire Douglas Costa, Dybala e Bernardeschi. Nel Chievo, ballottaggio Stepinski-Djordjevic, maglia da titolare assicurata invece per Giaccherini e Birsa.

  • Chievo (4-3-1-2): Sorrentino; Cacciatore, Bani, Rossettini, Jaroszynski; Obi, Radovanovic, Hetemaj; Giaccherini; Birsa, Stepinski. Squalificati: nessuno. Indisponibili: nessuno.
  • Juventus (4-2-3-1): Szczesny; Cancelo, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Can, Pjanic; Douglas Costa, Dybala, Bernanrdeschi; Cristiano Ronaldo. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Spinazzola.

Lazio-Napoli (sabato 18 agosto, ore 20:30, DAZN)

Inzaghi è costretto a fare a meno degli squalificati Lucas Leiva e Lulic, al loro posto Badelj e Caceres. Nel Napoli, Karnezis tra i pali e Milik a guidare l'attacco, anche se il ballottaggio con Mertens è vivo.

  • Lazio (3-5-1-1): Strakosha; Radu, Acerbi, Luiz Felipe; Caceres, Milinkovic-Savic, Badelj, Parolo, Marusic; Luis Alberto, Immobile. Squalificati: Lucas Leiva, Lulic, Patric. Indisponibili: V. Berisha, Lukaku.
  • Napoli (4-3-3): Karnezis; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Mario Rui; Allan, Hamsik, Ruiz; Callejon, Milik, Insigne. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Ghoulam, Meret, Younes.

👀 Eyes on the prize! #LazioNapoli 🔥

A post shared by S.S. Lazio (@official_sslazio) on

Torino-Roma (domenica 19 agosto, ore 18:00, Sky)

Berenguer dà il cambio allo squalificato Ansaldi nel 3-5-2 disegnato da Mazzarri, in attacco Iago Falque+Belotti. Nella Roma, esordio dal primo minuto per Olsen, Cristante e Pastore.

  • Torino (3-5-2): Sirigu; Izzo, N'koulou, Moretti; De Silvestri, Baselli, Rincon, Meité, Berenguer; Iago Falque, Belotti. Squalificati: Ansaldi. Indisponibili: Lyanco.
  • Roma (4-3-3): Olsen; Florenzi, Manolas, Fazio, Kolarov; Cristante, De Rossi, Pastore; El Shaarawy, Dzeko, Perotti. Squalificati: nessuno. Indisponibili. Nessuno.

DAJE ROMA! 💛🐺❤️

A post shared by AS Roma (@officialasroma) on

Bologna-Spal (domenica 19 agosto, ore 20:30, Sky)

Falcinelli guida l'attacco rossoblu, Pulgar in cabina di regia. Probabile tandem Antenucci-Petagna per la Spal, Lazzari e Fares occuperanno le corsie esterne del 3-5-2.

  • Bologna (3-5-2): Skorupski; De Maio, Gonzalez, Helander; Mattiello, Poli, Pulgar, Dzemaili, Dijks; Palacio, Falcinelli. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Donsah, Destro.
  • Spal (3-5-2): Gomis; Cionek, Vicari, Felipe; Lazzari, Viviani, Schiattarella, Kurtic, Fares; Antenucci, Petagna. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Bonifazi.

📸 Bologna 🆚 Bologna Primavera #WeAreOne 🔴🔵

A post shared by Bologna Fc 1909 (@officialbolognafc) on

Empoli-Cagliari (domenica 19 agosto, ore 20:30, Sky)

Nell'Empoli tandem Caputo-La Gumina in attacco, mentre Terracciano dovrebbe prendere il posto di Provedel in porta. Ancora squalificato Joao Pedro tra le fila dei sardi, sarà il neo-arrivato Castro a supportare Farias e Pavoletti.

  • Empoli (4-3-1-2): Terracciano; Di Lorenzo, Ramsussen, Silvestre, Pasqual; Bennacer, Capezzi, Krunic; Zajc; La Gumina, Caputo. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Maietta.
  • Cagliari (4-3-1-2): Cragno; Faragò, Ceppitelli, Romagna, Lykogiannis; Barella, Cigarini, Ionita; Castro; Farias, Pavoletti. Squalificati: Srna, Joao Pedro. Indisponibili: nessuno.

Parma-Udinese (domenica 19 agosto, ore 20:30, DAZN)

Bruno Alves subito titolare, in attacco Biabiany e Di Gaudio a supporto dell'unica punta Inglese. Musso recupera e si accomoda fra i pali nell'Udinese, Fofana e Mandragora a proteggere la difesa.

  • Parma (4-3-3): Sepe; Iacoponi, Bruno Alves, Gagliolo, Di Marco; L. Rigoni, Stulac, Grassi; Biabiany, Inglese, Di Gaudio. Squalificati: Calaiò. Indisponibili: Bastoni.
  • Udinese (4-2-3-1): Musso; Stryger Larsen, Nuytinck, Opoku, Samir; Mandragora, Fofana; Barak, De Paul, Machis; Lasagna. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Badu, Ingelsson.

Sassuolo-Iner (domenica 19 agosto, ore 20:30, DAZN)

De Zerbi sceglie Boateng come falso nueve, ai suoi lati Berardi e Di Francesco. Mister Spalletti schiera la sua Inter con il 4-2-3-1, fronte offensivo composto da Perisic, Lautaro Martinez e Politano agiranno dietro Icardi.

  • Sassuolo (4-3-3): Consigli; Lirola, G. Ferrari, Lemos, Rogerio; Djuricic, Magnanelli, Duncan, Berardi, Boateng, Di Francesco. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Peluso.
  • Inter (4-2-3-1): Handanovic; D'Ambrosio, Skriniar, de Vrij, Asamoah; Vecino, Brozovic; Politano, Lautaro Martinez, Perisic; Icardi. Squalificati: nessuno. Indisponibili: nessuno.

Atalanta-Frosinone (lunedì 20 agosto, ore 20:30, Sky)

Indisponibile Ilicic a causa di un'infiammazione ai denti, Pasalic dovrebbe prendere il suo posto. Il Frosinone, invece, deve fare a meno di Dionisi: in attacco spazio a Ciano e Perica.

  • Atalanta (3-4-1-2): Gollini; Toloi, Palomino, Masiello; Hateboer, Freuler, De Roon, Gosens; Pasalic; A. Gomez, Zapata. Squalificati: nessuno. Indisponibili: nessuno.
  • Frosinone (3-5-2): Sportiello; Goldaniga, Salamon, Terranova; Ghiglione, Halfredsson, Maiello, Soddimo, Molinaro; Ciano, Perica. Squalificati: nessuno. Indisponibili: nessuno.

🤝💥💪 #MondayMotivation #EuAtalanta 🇪🇺 #GoAtalantaGo ⚫️🔵

A post shared by Atalanta B.C. (@atalantabc) on

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.