Serie A, l'Inter risponde Javier Tebas: "Agiremo per vie legali"

Il presidente della Liga aveva accusato il club nerazzurro di utilizzare metodi scorretti nelle trattative di calciomercato.

590 condivisioni 0 commenti

Share

Una polemica inaspettata nata dal nulla che ora coinvolge due dei campionati più importanti d'Europa come la Liga e la Serie A. E a lanciare il sasso per primo è stato il massimo dirigente del torneo spagnolo.

Oggi Tebas ha definito Juventus e Inter due "club-Stato" che usano dei metodi discutibili sul calciomercato. In questi minuti è arrivata la risposta ufficiale (piuttosto sorpresa) da parte della Lega Serie A.

La Lega è amareggiata per le parole di Javier Tebas, accuse senza fondamento e inaccettabili. I club del campionato seguono i parametri dei regolamenti e si avviano  a un triennio di positività.

Un comunicato secco e perentorio quello della Lega di Serie A, che però è decisamente più morbido di quello rilasciato proprio dall'Inter che in serata ha risposto molto duramente all'accusa del presidente della Liga.

L'Inter comunica che adirà le vie legali nei confronti di Javier Tebas dopo le dichiarazioni di oggi.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.