FIFA 19, Lingard e Zaha si ribellano: "Sistemateci i capelli!"

I due calciatori pungono scherzosamente la software house su Twitter, con un siparietto che ha ricordato tanto quello creatosi con Sami Khedira.

298 condivisioni 0 commenti

di

Share

La road to FIFA 19 parte già nel segno delle polemiche, seppur ironiche. Sì perché sono già degli hot topics su Twitter i messaggi di Jesse Lingard e Wilfried Zaha, che hanno pubblicamente chiesto ad EA Sports di sistemare le rispettive acconciature. Tutto parte da un post del centrocampista di proprietà del Manchester United, classificatosi quarto al Mondiale russo terminato qualche settimana fa: "Potreste cambiare la mia acconciatura, dato che il vostro gioco offre sempre la stessa capigliatura da 99 anni?".

Poco dopo si è unito all'appello anche Zaha, che retwittando il post dell'ex compagno ai tempi della permanenza all'ombra di Old Trafford ha scritto: "Non è che potreste fare qualcosa anche per i miei? Grazie mille". In questo caso, però, il plot twist era dietro l'angolo: come nel caso Khedira, infatti, Konami ha preso la palla al balzo postando la foto della propria versione del giocatore. I capelli, ovviamente, erano quelli attuali, con la software house nipponica che ha provato a convincere l'attaccante del Crystal Palace a passare al lato orientale dei videogiochi a dispetto di FIFA 19.

Zaha che sembra anche aver gradito la carrambata, visto il retweet con il quale si è congratulato con Konami manifestando tutta la sua soddisfazione in merito alla nuova acconciatura. Altre simpatiche schermaglie sui social dunque tra EA Sports e l'eterna rivale, con FIFA 19 e PES 19 che probabilmente si renderanno protagonisti di un duello infuocato sul mercato in virtù delle grosse migliorie del secondo titolo.

FIFA 19: altra richiesta da parte di Lingard

Intanto, però, Lingard ha deciso di tentare il colpo grosso e di sottoporre un'altra richiesta a EA Sports: il centrocampista, infatti, ha richiesto l'aumento delle sue statistiche sul fisico a 99. Un tweet, questo, chiaramente goliardico e che probabilmente sarà utile a sortire gli effetti sperati quantomeno sulla questione acconciatura: probabile, infatti, che già al lancio del nuovo capitolo di FIFA le pettinature di Lingard e Zaha vengano fixate scongiurando così l'ipotesi di un ironico addio al titolo.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.