Boxe, Tyson Fury torna in forma: prima Pianeta, poi Wilder

L'ex pluricampione continua il suo percorso verso la forma ottimale, mostrando già adesso ottimi risultati: sabato il match con Francesco Pianeta.

Tyson Fury, ex campione pesi massimi WBA (Super), IBF, WBO, IBO, The Ring e Lineal Getty

60 condivisioni 2 commenti

di

Share

Tyson Fury si avvicina alla forma migliore. Cambiamento evidente per l'ex campione pesi massimi WBA (Super), IBF, WBO e IBO, che trasforma totalmente il suo fisico in vista della sfida all'italiano - ma ormai trapiantato in Germania - Francesco Pianeta. Un mezzo miracolo quello del pugile di Manchester, giudicato dagli addetti ai lavori come uno degli atleti più forti ma al contempo più sregolati del panorama dei pesi massimi della boxe moderna.

In vista del match contro l'italo-tedesco - che si terrà sabato 18 agosto al Windsor Park di Belfast, Irlanda del Nord - Fury pare aver perso qualcosa come 50 chili, 10 in più rispetto al suo incontro di rientro con Sefer Seferi. Una contesa veramente di poco conto se rapportata alle diseguaglianze di qualità tra i due contendenti, ma che è servita al Gypsy King per scrollarsi di dosso la ruggine creatasi dopo due anni e mezzo di assenza dal ring.

Al termine dell'incontro con Pianeta, qualora Fury rispettasse i pronostici, è probabile che venga ufficializzato l'attesissimo dream match con Deontay Wilder. Un vero e proprio smacco nei confronti di Anthony Joshua, il quale ha provato a fare la voce grossa sui social dopo aver incassato le critiche di una leggenda vivente della boxe come Lennox Lewis: colui che fu il giustiziere di un Mike Tyson ormai ombra di sé stesso, infatti, ha biasimato non poco il combattente di Watford, accusandolo di non aver accettato una sfida con Wilder.

My enemies wanna be friends with my other enemies 👤 #AJBXNG

A post shared by Anthony Joshua (@anthony_joshua) on

Boxe, Tyson Fury torna sul ring: prima Pianeta, poi Wilder

Anthony Joshua resta dunque, per demeriti propri e scelte di carriera, out dal triangolo che ha tirato fuori quello che sarà il dream match più atteso degli ultimi anni. Categoria dei massimi che tornerà regina con Fury vs Wilder, questo sempre qualora il primo trionfasse su un Pianeta dato per spacciato dai bookmakers. Al termine dell'incontro, salvo stravolgimenti dell'ultimo minuto, The Bronze Bomber salirà sul ring di Belfast per un primo scambio di schermaglie, con i due contendenti che renderanno di nuovo grande la divisione più amata del pugilato con un match che già adesso sembra sprizzare hype da tutti i pori.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.