Calciomercato, da Balotelli al Napoli a Milinkovic: i botti ancora possibili

Fino a venerdì le squadre italiane potranno esplodere altri colpi: il Napoli pensa a Super Mario, il Milan al serbo della Lazio. L'Inter sogna ancora Modric.

342 condivisioni 0 commenti

di

Share

Ultime ore per sognare. Il sole che sorgerà il 18 agosto poterà con sé l'inizio del campionato italiano. Giocherà la Juventus in casa del Chievo, poi alle 20:30 si sfideranno Lazio e Napoli. Loro le prime quattro a scendere in campo con qualche nuovo acquisto da mostrare ai tifosi. Perché se il 18 il sole sorgerà sul campionato italiano, il 17 sera tramonterà sul calciomercato.

Per questo, a circa 48 ore dalla fine della finestra di calciomercato, le trattative sono davvero calde. I tifosi sperano nel colpo a sorpresa, sognano l'acquisto che può cambiare l'intera stagione. A Napoli, per esempio, sognano il grande bomber. Per tutta l'estate si è parlato di Benzema e Cavani, ma a questo punto è davvero difficile pensare che trattative simili possano andare in porto.

Dopo che Roberto Inglese è passato al Parma è possibile che l'attacco sia rinforzato con un ultimo colpo. Il primo obiettivo sarebbe Belotti, per il quale il Torino chiede però 60 milioni di euro. L'alternativa, molto più economica, è Mario Balotelli. Per cederlo il Nizza chiede almeno 10 milioni di euro. L'agenzia di stampa Agimeg, ieri, sottolineava come sia proprio Super Mario il più vicino ai partenopei.

Vota anche tu!

Balotelli sarebbe il colpo giusto per il Napoli?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Calciomercato, gli ultimi colpi delle squadre di Serie A

Il calciomercato della Juventus dovrebbe essere chiuso, almeno per quel che riguarda i grandi colpi. Marotta e Paratici lavorano però già per l'anno prossimo. Resta vivo, a tal proposito, il sogno di riprendere Pogba. Il Manchester United in questa stagione non l'ha lasciato partire, ma se Mourinho dovesse restare ancora ai Red Devils, a fine stagione sarebbe addio. Anche per evitare di avvicinarsi troppo alla scadenza del contratto del francese (2021). Il sogno dell'Inter è invece Luka Modric. La trattativa ormai dura da diverse settimane. Il Real Madrid non lo molla, ma se il croato dovesse chiedere pubblicamente la cessione le cose potrebbero cambiare in fretta. Questa sera, dopo la Supercoppa Europea con l'Atletico Madrid, potrebbero esserci novità.

Milinkovic in azione con la LazioGetty
Milinkovic in azione con la Lazio

C'è poi la trattativa fra Milan e Lazio per Milinkovic. Lotito per ora ha rifiutato l'offerta rossonera (prestito a 30 milioni più riscatto a 50 e una o due contropartite: Bonaventura e Borini), ma Leonardo continua a sperare. Il Milan potrebbe tornare alla carica offrendo un prestito da 40 milioni con un riscatto fissato a 80. La cifra totale (120 milioni) sarebbe più o meno quella chiesta da Lotito, ma Leonardo deve fare i conti con il Fair Play Finanziario. Servono delle cessioni (Bonaventura? Suso? Rodriguez?), altrimenti l'affare non potrà andare in porto. Restano solo poche ore per continuare a sognare. Poi, il 18, il sole sorgerà sulla Serie A. Prima però sarà tramontato sul calciomercato.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.