Chelsea, frecciata di Willian a Conte: "Con Sarri ci divertiamo"

Il brasiliano parla dell'ex ct della Nazionale, con cui ha avuto un pessimo rapporto: "Se fosse rimasto qui, io sarei andato via da Londra".

1k condivisioni 0 commenti

Share

La stagione del Chelsea è appena iniziata ma si respira già un'aria diversa rispetto agli ultimi mesi. Nonostante la sconfitta nel Community Shield, arrivata per mano del rullo compressore Manchester City, le sensazioni in casa Blues sono positive dopo la vittoria all'esordio in Premier League.

Il cambiamento più netto è ovviamente arrivato in panchina, dove non c'è più Antonio Conte sostituito da Maurizio Sarri. E secondo un titolarissimo del Chelsea come Willian, la differenza fra i due allenatori è già evidente.

Da quando è arrivato è un'altra musica. Ci dice di divertirci mentre giochiamo, è un modo diverso di concepire il calcio.

La stoccata, neanche troppo velata, è a Conte con cui il giocatore della Nazionale brasiliana non ha mai avuto un ottimo rapporto. A conferma di questo Willian ha specificato che la sua permanenza lo avrebbe portato ad andarsene.

Io voglio rimanere al Chelsea e me ne andrò solo se lo vorrà la società. Ma se fosse rimasto Conte mi avrebbero sicuramente venduto.

Parole forti se si considera che comunque il Chelsea nell'era Conte è stata una squadra vincente che ha conquistato una Premier League e una FA Cup. Eppure dall'arrivo di Maurizio Sarri, i giocatori pensano sia tutta un'altra musica.

 

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.