Calciomercato Eintrach, Rebic resta per colpa...della Fiorentina

L'attaccante croato aveva diverse offerte ma alla fine ha deciso di accettare il rinnovo. Il club tedesco non lo ha lasciato andare per una clausola nel contratto con i viola.

Nonostante le tante offerte di calciomercato Ante Rebic resta all'Eintracht Francoforte Getty

776 condivisioni 0 commenti

di

Share

Finalmente una bella notizia, di quelle che rendono felici tutti. Tranne la Fiorentina, che dovrà pazientare ancora un po'. Ante Rebic ha deciso di rinnovare il proprio contratto con l'Eintracht Francoforte. L'attaccante croato, decisivo l'anno scorso con una doppietta contro il Bayern Monaco nella finale di Coppa di Germania e vera rivelazione dei Mondiali, resterà in biancorosso.

Su di lui c'erano diverse squadre, compreso ill Bayern Monaco del suo mentore Niko Kovac. Lui però per questa finestra di calciomercato ha deciso di non muoversi. Ha deciso di mostrare riconoscenza al club che lo ha lanciato. Dopo aver perso Hradecky (passato al Bayer Leverkusen), Boateng (Sassuolo) e Mascarell (Schalke), l'Eintracht trattiene il suo vero top layer.

L'attaccante croato ha rinnovato fino al 2022. Con i suoi 3 milioni di ingaggio sarà il più pagato della squadra. Il rinnovo però non è dovuto a una mera questione economica. Anzi, quella ha influito solo il giusto come sottolineato dallo stesso Rebic:

Avevo offerte molto migliori dal punto di vista economico. So di essermi meritato l'interesse di grandi club, ma qui sto bene.

Vota anche tu!

Ti piacerebbe rivedere Rebic in Italia?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Calciomercato Eintracht Francoforte, Rebic rinnova 

C'è però un retroscena dietro a questa decisione di Rebic di restare, perché l'imput è decisamente arrivato dall'Eintracht che non aveva intenzione di cederlo in questa finestra di calciomercato. Un po' perché, come detto, sono state già tante le cessioni eccellenti, un po' perché economicamente non è il momento migliore per vendere l'attaccante croato.

Nella trattativa di calciomercato che ha portato Rebic in Germania, infatti, la Fiorentina ha fatto inserire una clausola che porterà nelle casse viola il 50% della prossima rivendita del giocatore. Vale a dire che se l'Eintracht quest'estate avesse venduto il croato per 30 milioni, 15 sarebbero andati al club toscano. Per questo i tedeschi vogliono che il giocatore si valorizzi ancora di più, che arrivi a una valutazione vicina ai 50 milioni. Quella sì che sarebbe una notizia che renderebbe tutti felici. Anche la Fiorentina.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.