Calciomercato Roma, l'ag. di Malcom: "Al Barcellona per ripicca"

L'agente del brasiliano torna sul mancato trasferimento alla Roma: i giallorossi preparano un'azione legale.

416 condivisioni 0 commenti

Share

La telenovela Malcom non è ancora terminata. Nella giornata odierna uno degli agenti del brasiliano, Leonardo Cornacini, è tornato a parlare del mancato trasferimento del brasiliano alla Roma, che in extremis ha scelto di andare al Barcellona. Al Bordeaux sono andati 41 milioni di euro più 1 di bonus, il giocatore ha invece firmato un quinquennale da 2,5 milioni a stagione e nel suo contratto è stata inserita una clausola rescissoria di 400 milioni di euro. 

La verità - ha dichiarato Cornacini a TuttoMercatoWeb.com - è che abbiamo deciso di non portare Malcom alla Roma perché loro non si sono comportati bene. Prima di Malcom stavamo lavorando all'operazione Fuzato, nostro calciatore. Alla fine la Roma l’ha fatta chiudere ad un altro agente contro cui non abbiamo nulla, sia chiaro. Una ripicca? Sì, dispiace dirlo ma è così. La Roma non è stata corretta e noi ci siamo comportati alla stessa maniera decidendo insieme a Malcom che la destinazione migliore non fosse la Roma. E poi anche nell'affare Malcom, Monchi aveva coinvolto altri intermediari. In ogni caso ora Malcom è felice di essere al Barcellona

Dopo queste dichiarazioni la Roma - si legge su Il Romanista - ha deciso di portare in tribunale gli agenti e il Bordeaux. "A questo punto non ci sono più dubbi, con gli agenti e il club francese ci rivedremo in tribunale", hanno fatto sapere da Trigoria. 

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.