Juventus: Cristiano Ronaldo si porta dietro il preparatore Santamaria

Il cinque volte Pallone d'Oro porta a Torino il suo fisioterapista di fiducia, che lascia dopo oltre 16 anni il Real Madrid.

961 condivisioni 0 commenti

di

Share

La Juventus ha un nuovo osteopata. Su espresso consiglio di Cristiano Ronaldo, infatti, i bianconeri hanno inserito nel proprio team Javier Santamaria, per 16 anni preparatore del Real Madrid e tra i principali artefici della trasformazione fisica di Cristiano Ronaldo alla Casa Blanca. Un arrivo non indifferente per la compagine Campione d'Italia, che batte un colpo importante sul piano dello staff. Il nuovo arrivo, già presente alla Continassa, si aggiunge dunque alla squadra di fisioterapisti a disposizione degli uomini di Massimiliano Allegri.

Santamaria, laureatosi all'Universidad Europea di Madrid nel 1998, è stato uno dei fisioterapisti più importanti dei Galacticos per tutto il nuovo millennio: dalle sue mani, infatti, sono passati tutti i vari campioni sbarcati all'ombra del Santiago Bernabeu. Dopo una prima breve esperienza lavorativa nel basket, con il Fuenlabrada, il neo-acquisto della Juventus si è legato al Real già nel lontano 2002.  Il feeling sbocciato con Cristiano Ronaldo, poi, lo ha portato a ricoprire il ruolo di osteopata anche per il Portogallo.

Santamaria e CR7Cristiano Ronaldo official Instagram
Javier Santamaria si prende cura di Cristiano Ronaldo assieme agli altri fisioterapisti di casa Real Madrid.

Durante il bimestre maggio-giugno 2014, infatti, Santamaria si occupò della cura fisica della selezione guidata al tempo da Paulo Bento, e questo su forte spinta di Pepe e CR7. Un rapporto che supera la mera stima lavorativa quello tra il preparatore e la nuova punta di diamante della Juventus, che non ha perso tempo nel suggerire la figura dell'ormai ex Galacticos per il ruolo di fisioterapista. Un consiglio, questo, accolto di buon grado da Beppe Marotta, che ha strappato Santamaria alla società iberica tappando un buco creatosi nello staff proprio al termine della scorsa stagione.

Juventus: Santamaria e tutti i "riti" di Cristiano Ronaldo

Cristiano Ronaldo che si conferma essere assai abitudinario in tutti gli aspetti della sua vita, con la proverbiale metodicità che lo contraddistingue che è ormai fattore noto ai più. Il portoghese, che è da sempre attentissimo all'alimentazione - vedi il pollo con insalata menzionato da Evra durante una cena a Manchester - e alla preparazione fisica, ha confermato questo suo modo di essere portandosi dietro uno Javier Santamaria atteso dalla prima avventura nel Bel Paese. Tanti dunque gli aspetti che contraddistinguono CR7, che si è scoperto essere anche assai scaramantico. Alcuni esempi? Il primo calzino ad essere indossato deve essere ogni volta il destro, e deve sempre sedersi nei posti di fondo del pullman ed in quelli davanti negli aerei.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.