Inter, c'è l'accordo con la Uefa: nessun big fuori dalla lista Champions League

La società nerazzurra potrà inserire nella lista delle cessioni anche i vari Kondogbia, Jovetic e i tanti giovani. E Spalletti non dovrà rinunciare a nessuno.

2k condivisioni 0 commenti

di

Share

Notizie buone, buonissime. Di giorno in giorno la situazione in casa Inter sembra migliorare sempre di più. Dopo aver conquistato la qualificazione alla Champions League battendo la Lazio all'ultima giornata dello scorso campionato, i nerazzurri hanno messo su una squadra altamente competitiva, capace sulla carta di infastidire la Juventus per la corsa al titolo.

Dopo che a inizio calciomercato l'Inter ha esploso alcuni colpi significativi con gli acquisti di Asamoah, de Vrij, Lautaro Martinez e Nainggolan, ora si parla dell'ex laziale Keita e perfino di Luka Modric. Ma le buone notizie non sono ancora finite e non riguardano solo il mercato. I milanesi hanno infatti trovato un accordo importante con l'Uefa.

Mister Luciano Spalletti potrà inserire tutti i big a sua disposizione nella lista della Champions League (22 elementi complessivi di cui 16 liberi, 4 del vivaio italiano, 2 di quello nerazzurro). Come riportato dal Corriere dello Sport, infatti, non c'era la certezza che l'Inter potesse inserire tutti i suoi giocatori migliori nella lista da consegnare alla Uefa.

Vota anche tu!

L'Inter può vincere lo scudetto?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Inter, accordo con la Uefa: tutti i big nella lista Champions League

Stando ai regolamenti, infatti, si possono inserire i nuovi acquisti solamente a fronte di altre cessioni per un totale di almeno pari valore. Con i prezzi del calciomercato che, dall'affare Neymar in poi, sono schizzati alle stelle e considerando che i nerazzurri dovevano ricostruire la squadra rispettare tali parametri, era davvero difficile. La Uefa si è però mostrata comprensiva, facendo un passo importante verso l'Inter.

I giocatori dell'Inter festeggiano l'ingresso in Champions LeagueGetty
I giocatori dell'Inter festeggiano l'ingresso in Champions League

Si è infatti deciso di concedere alla dirigenza nerazzurra di poter inserire fra le cessioni anche i giocatori che non facevano parte dell'ultima lista dell'Inter per le competizioni europee, come Kondogbia, Jovetic e i vari giovani. In questo modo i milanesi non avranno esclusi eccellenti dalla prossima lista Champions: Spalletti potrà inserire Dalbert, Skriniar, Gagliardini e Vecino, come pure i nuovi acquisti del 2018-19. Da ora in poi però la Uefa sarà più severa: se l'Inter dovesse comprare ancora (Keita e Modric...) dovrebbe vendere alcuni giocatori dell'ultima lista usata in campo internazionale ricoprendo le spese effettuate. In casa nerazzurra però per ora possono festeggiare. Di giorno in giorno continuano infatti ad arrivare notizie sempre migliori. Non soltanto sul calciomercato.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.