ICC 2018, il Real Madrid vince 2-1 contro la Roma: a segno Asensio e Bale

La squadra di Di Francesco non brilla e chiude l'International Champions Cup con una sconfitta contro i campioni d'Europa in carica: alla rete lampo di Asensio seguono quelle di Bale e Strootman nel finale.

370 condivisioni 0 commenti

Share

La Roma incassa una sconfitta nell'ultimo test di lusso prima dell'inizio del campionato (prima di campionato contro il Torino, domenica 19 agosto alle ore 18). Al MetLife Stadium di East Rutherford, nel New Jersey, il Real Madrid vince 2-1 il match di International Champions Cup contro la squadra di Di Francesco. Che non brilla e viene piegata da un ottimo Real, in campo con un 4-2-3-1 formato da Navas, Carvajal (dal 25’ s.t. Lopez), Nacho (dal 36’ s.t. de Tomas), Sergio Ramos (dal 1’ s.t. J. Sanchez), Reguilon (dal 25’ s.t. Leon), Kroos (dal 1’ s.t. Llorente), Ceballos (dal 25’ s.t. Odegaard), Bale (dall’11’ s.t. Mayoral), Isco (dall’11’ s.t. Valverde), Asensio (dall’11’ s.t. Vazquez) e Benzema (dall’11’ s.t. Vinicius). 

I giallorossi si presentano invece con un 4-3-3 composto da Olsen (dal 1’ s.t. Mirante), Florenzi (dal 18’ s.t. Karsdorp), Fazio (dal 1’ s.t. Manolas), Marcano (dal 18’ s.t. Juan Jesus), Kolarov (dal 26’ s.t. Santon), Cristante (dal 1’ s.t. Lo. Pellegrini), De Rossi (dal 1’ s.t. Gonalons), Pastore (dal 18’ s.t. Strootman), El Shaarawy (dal 1’ s.t. Schick), Dzeko (dal 26’ s.t. Coric) e Perotti (dal 1’ s.t. Kluivert). La gara, iniziata con mezz'ora di ritardo a causa di un'allerta meteo, si sblocca dopo appena 2'. Esterno sinistro magnifico di Bale per Asensio che calcia col mancino e batte Olsen. Il primo tempo è tutto dei Blancos che al 15' trovano il raddoppio. 

Lancio di Carvajal, in campo aperto Bale è devastante e gonfia la rete col mancino dopo aver saltato Marcano. Il Real Madrid sfiora a più riprese il 3-0: due volte con Asensio e una con Benzema. Nella ripresa inizia la girandola dei cambi e i giallorossi alzano lentamente la testa. Ad accarezzare il gol però sono ancora gli spagnoli con il brasiliano Vinicius che non trova di poco il bersaglio grande. All'83' arriva il gol della Roma. Leon buca, il pallone capita sui piedi di Strooman che da due passi non sbaglia e fissa il risultato sul 2-1. Si chiude quindi con una vittoria (4-2 al Barcellona) e due sconfitte (la prima col Tottenham per 4-1) l'International Champions Cup dei Di Francesco boys.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.