Serie A, le immagini della Var saranno trasmesse sui maxi schermi

L'annuncio arriva dalla Lega Serie A: i tifosi presenti allo stadio potranno rivedere l'azione una volta e senza che le immagini vengano rallentate.

1k condivisioni 0 commenti

di

Share

La 2017/2018 è stata una stagione speciale per il campionato italiano dato che passerà alla storia come la prima in cui è stato introdotto il Video Assistant Referee, ormai universalmente conosciuto come Var.

La presenza di un arbitro davanti a uno schermo (cioè LA Var, al femminile quando si parla dello schermo) è stata decisamente rivoluzionaria nelle dinamiche della Serie A e i suoi effetti si sono visti anche durante i Mondiali di Russia 2018, i primi a utilizzare l'ausilio tecnologico per i direttori di gara.

Dall'anno prossimo però ci sarà un ulteriore passo in avanti nell'utilizzo della Var che riguarda la diffusione delle immagini relative all'episodio in esame che vengono esaminate dall'arbitro: il filmato infatti sarà poi trasmesso anche sui maxi schermi presenti allo stadio in cui si sta disputando la partita.

VarGetty

Serie A, le immagini della Var saranno visibili sui maxi schermi

A darne l'annuncio ufficiale è la circolare diffusa oggi dalla Lega Serie A sulle norme dell'utilizzo degli impianti da gioco. Nel paragrafo numero 7 intitolato "Utilizzo dei maxi schermi allo stadio" viene specificato che per la prima volta potranno essere diffuse le immagini della Var, oltre a quelle dell'assegnazione di una rete utilizzando la goal-line technology.

Nella circolare viene però specificato che il filmato potrà essere riprodotto una volta sola e a velocità normale ma soprattutto che sarà visibile sui maxi schermi solo dopo la decisione dell'arbitro ed esclusivamente a gioco fermo.

Inoltre è chiarito che non potranno essere trasmesse immagini di un episodio controverso in caso di fuorigioco o fallo per motivi di ordine pubblico. Regole chiare e semplici che hanno l'intento di cancellare quei momenti di confusione e incredulità vissuti dai tifosi nell'ultimo campionato di Serie A mentre l'arbitro valutava le immagini.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.