Real Madrid presenta la terza maglia. E Alex Hunter di FIFA 19...

Nel corso della video presentazione della terza divisa color corallo delle Merengues, viene inserito a sorpresa pure il protagonista della modalità The Journey.

328 condivisioni 0 commenti

di

Share

Ha scelto un modo originale, il Real Madrid, per presentare la sua terza maglia per la stagione 2018/2019. Per mostrare al mondo il completo interamente “corallo”, prodotto con materiali di plastica riciclata, non hanno posato solamente i giocatori attualmente in organico, ma anche quelli che vestiranno presto la maglia dei vincitori delle ultime tre Champions League.

Un nuovo acquisto a sorpresa, non c’è che dire. Che non potrà certo prendere il posto di Cristiano Ronaldo, ma ha comunque il suo fascino, soprattutto per gli appassionati di FIFA 19.

A posare con la nuova terza maglia del Real Madrid è infatti Alex Hunter, il protagonista della modalità di gioco “The Journey - Il Viaggio” su FIFA 19. Nel videoclip messo online dall'account Youtube della EA Sports, infatti, viene mostrato il calciatore inglese del videogame entrare nel Santiago Bernabeu per la presentazione, allo stesso modo di come viene fatto per i nuovi acquisti delle Merengues.

Real Madrid, presentata la terza maglia e Alex Hunter di FIFA 19

Allo stesso tempo, poi, i giocatori dei Blancos gli danno il benvenuto e successivamente lo si vede anche in azione con la maglia bianca, ma pure con quella corallo presentata contemporaneamente sui profili ufficiali del club. Il videoclip con Alex Hunter protagonista viene presentato così dalla EA Sports.

Alex Hunter è tornato in FIFA 19, e sta inseguendo la gloria della UEFA Champions League dopo aver firmato per il Real Madrid. Non perderti il finale emozionante della storia di Hunter nella modalità "Il Viaggio - Campioni".

Il viaggio del campione inglese continuerà dunque in Spagna, per vestire la maglia del Real Madrid. Purtroppo per lui non potrà essere compagno di squadra di Cristiano Ronaldo, solamente sfiorato. Ma diciamo che oltre il portoghese resta ancora "qualche altro motivo di interesse" nella rosa dei vincitori delle ultime tre edizioni della Champions League. Che per l'occasione, tra l'altro, potranno anche vestirsi di questo color corallo.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.