Calciomercato Real Madrid, Kovacic in uscita: non si allena e forza la cessione

Il centrocampista croato, reduce dai Mondiali, ha fatto rientro al centro sportivo di Valdebebas e ha deciso di non allenarsi.

Mateo Kovacic Getty Images

476 condivisioni 0 commenti

Share

Mateo Kovacic vuole essere ceduto e lo ha fatto capire chiaramente al Real Madrid, club che ne detiene il cartellino. Oggi il centrocampista croato classe 1994 ha messo piede al centro sportivo di Valdebebas dopo essersi goduto le vacanze post Mondiali ma ha deciso di non allenarsi insieme agli altri compagni. 

Un gesto forte che fa capire quanto Kovacic stia cercando di accelerare i tempi della sua cessione e arrivato dopo un colloquio con i dirigenti del club. Kovacic vuole un club che gli permetta di giocare con continuità e completare il suo processo di maturazione. 

Il giocatore deve però fare i conti con la volontà della società campione d'Europa in carica che non ha alcuna intenzione di lasciarlo partire e lo ha dichiarato "incedibile". Insomma, ci troviamo di fronte a un muro contro muro che rischia di protrarsi a lungo. 

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.