Calciomercato Borussia Dortmund, preso Witsel: ha firmato fino al 2022

Colpo dei gialloneri che prendono il giocatore tanto richiesto da mister Favre. Il Tianjin Quanjian incassa 20 milioni, al giocatore ne andranno 10 (lordi) all'anno fino al 2022.

782 condivisioni 0 commenti

di

Share

Desiderio esaudito. Lucien Favre può tirare un sospiro di sollievo. Il Borussia Dortmund chiude l'affare di calciomercato con il Tianjin Quanjian, club della massima serie cinese. Oggi è sbarcato in Germania Axel Witsel, il centrocampista di esperienza e carisma tanto richiesto dal tecnico svizzero che ha appena cominciato la sua avventura in giallonero.

La trattativa di calciomercato, nei giorni scorsi, sembrava bloccata, ma il Borussia Dortmund ha appurato che la clausola di rescissione presente nel contratto del giocatore fosse ancora valida (il Tianjin Quanjian affermava invece fosse scaduta). A quel punto pendere Witsel per i gialloneri è stato un gioco da ragazzi.

Il Borussia Dortmund pagherà quindi 20 milioni di euro per il belga, al quale ha fatto sottoscrivere un contratto di 4 anni (fino al 2022) a 10 milioni (lordi) a stagione. Di fatto Witsel guadagnerà una cifra di poco superiore ai 6 milioni di euro netti a campionato. L'affare, quindi, rende felici tutti. Tutti tranne il Tianjin Quanjian.

Vota anche tu!

Witsel è il colpo giusto per il Borussia Dortmund?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Calciomercato Borussia Dortmund, Witsel arriva per 20 milioni

Il belga, come detto, è atterrato oggi stesso in Germania e si è trasferito poi in Svizzera a Bad Ragaz per conoscere il tecnico Favre e i nuovi compagni di squadra. Witsel ha dimostrato durante i Mondiali di essere ancora in ottime condizioni psico-fisiche. Quello era infatti l'unico dubbio che il Borussia Dortmund aveva sull'operazione. Il trasferimento in Cina, dove il livello calcistico lascia ancora a desiderare, non ha però inciso sulle sue qualità.

Il club giallonero, inoltre, trova il centrocampista di carisma ed esperienza che tanto chiedeva Favre. A questo punto sembra scontato l'addio di Rode, che in quel ruolo è di troppo. Il Borussia Dortmund, sfruttando il fatto che la finestra di calciomercato in Germania chiuderà come di consueto il 31 agosto, ha ora più di tre settimane per trovare l'ultimo tassello che manca per completare la rosa: serve infatti un attaccante che possa sostituire Batshuayi, tornato al Chelsea dopo il prestito della scorsa stagione. Un problema che la società sicuramente affronterà.  Intanto però Favre si gode Witsel. Anche perché aveva espresso un desiderio e il club glielo ha esaudito. Per questo ha fiducia che venga accontentato anche per quel che riguarda l'attacco. Si pensa a Morata, anche perché con il Chelsea ci sono ottimi rapporti e lo spagnolo potrebbe arrivare in prestito. Favre però il suo nome ad alta voce non lo vuole dire. Ha paura che il desiderio non si realizzi.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.