MotoGP, miracolo Dovizioso a Brno! Doppietta Ducati, Rossi quarto

Seconda vittoria in stagione per il pilota della Ducati dopo quella in Qatar: gara perfetta chiusa davanti al compagno Lorenzo, terzo posto per Marquez. Da applausi anche Valentino Rossi.

Andrea Dovizioso Getty Images

297 condivisioni 0 commenti

di

Share

Dovizioso è tornato in MotoGP! Che vittoria per il pilota della Ducati. Doppietta in tutti i sensi: pole position e vittoria in gara, doppietta personale. Dovizioso davanti a Lorenzo, primo e secondo, doppietta per la rossa di Borgo Panigale. Un weekend che rimarrà nella storia del motociclismo italiano. Con l'esultanza di tutto il popolo ducatista, riuscito a battere due leggende come Marquez e Rossi.

Non è riuscito il miracolo in gara, dopo quello delle prove, a Valentino. Ha lottato per più di metà gara alla pari con i primi, stando in testa per molti giri. Ma poi ha sofferto terribilmente il degrado della gomma. Applausi comunque per l'ex campione del mondo MotoGP che chiude quarto. Chi si deve accontentare, per così dire, del podio è Marc Marquez.

MotoGP, la cronaca della gara

Partenza a razzo di Valentino Rossi, con Dovizioso che si riporta in testa nel giro di poche curve. Spettacolo al primo giro con un altro avvicendamento tra gli italiani. Poi Marquez e Lorenzo.

Caduta nelle retrovie che vede coinvolti tre piloti: Maverick Vinales, Bradley Smith e Stefan Bradl. L'incidente è finito sotto la lente della commissione di gara.

Lorenzo porta a buon fine l'attacco ai danni di Marquez. In testa c'è Dovizioso, poi Rossi, Lorenzo e Marquez. Alle spalle c'è il sorpasso di Petrucci su Crutchlow, alle loro spalle Zarco e le due Suzuki.

Marquez risponde a Lorenzo e si riprende il terzo posto. Ricuce lo strappo con i primi anche Danilo Petrucci: sono tre Ducati nelle prime cinque posizioni.

Continua la battaglia per il terzo posto tra Lorenzo e Marquez, ma soprattutto Rossi rompe gli indugi e passa in testa. Classifica: Valentino, Dovi, Lorenzo e Marquez. Poi Crutchlow e Petrucci.

Incrocio di traiettorie tra Dovizioso e Marquez, un film visto molto spesso nella passata stagione. Cala leggermente il ritmo di Lorenzo, che si deve guardare le spalle da Crutchlow, che a 12 giri dalla fine lo silura.

Rossi subisce un doppio sorpasso da parte di Dovizioso prima e Marquez poi. Adesso è un po' in sofferenza Valentino Rossi, al quale si è incollato un Crutchlow in formissima.

Con 2/3 di gara alla spalle, la gomma di Valentino Rossi lo abbandona. Cede il passo anche a Lorenzo oltre che a Crutchlow: l'inglese sembra averne per seguire il passo dei primi due, Dovizioso e Marquez.

A cinque giri dalla fine riecco il redivivo Lorenzo, che ha risparmiato le gomme e attacca Crutchlow, adesso è terzo alle spalle del compagno Dovizioso e del connazionale Marquez.

Era una gara tattica, ci pensa Lorenzo a rompere l'equilibrio: sorpasso su Marquez che riesce, quello su Dovizioso no. Ma adesso ci sono le due Ducati davanti e mancano solo due giri.

Che finale!!! Che finale!!! Ci prova in tutti i modi Marquez, gli risponde colpo su colpo Lorenzo. Ma a tagliare il traguardo davanti a tutti è Andrea Dovizioso. Chiude al quarto posto Valentino Rossi la gara della MotoGP, sorpasso ai danni di Crutchlow.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.