Community Shield, le pagelle di Chelsea-Manchester City: Aguero domina

Decide la partita l'attaccante argentino con la doppietta realizzata al 13' e al 58'. Nella squadra di Sarri delude Morata. Spento anche Pedro. Bene la coppia Stones-Laporte.

838 condivisioni 0 commenti

di

Share

Non era questo l'esordio che Maurizio Sarri sognava. Il suo Chelsea è stato sconfitto per 2-0 dal Manchester City nella Community Shield. Decide il gol di Sergio Aguero al 13'. L'argentino ha poi chiuso la partita al 58' con la sua doppietta personale. Il primo trofeo inglese della stagione va quindi alla squadra di Pep Guardiola. Nei Citizens esordio dal primo minuto per Mahrez, schierato largo a destra nel 4-3-3.

Stesso modulo scelto da Sarri per i suoi Blues. Morata ha giocato come attaccante centrale, Jorginho, arrivato in estate dal Napoli, ha dettato il ritmo nel cuore del centrocampo. La squadra di Guardiola però è nettamente avanti negli automatismi di gioco. Il Chelsea è finito nella solita ragnatela di passaggi dei Citizens, senza riuscire mai a far suo il pallino del gioco.

Nel Chelsea ha deluso Alvaro Morata, per tutta l'estate al centro di varie voci di mercato, apparso un corpo estraneo alla squadra. Laporte e Stones, invece, hanno guidato benissimo il reparto difensivo del Manchester City, impedendo agli avversari di creare vere e proprie palle gol. E a vincere, ancora una volta, è Guardiola.

Guardiola e Sarri a bordo campoGetty
Guardiola e Sarri a bordo campo

Community Shield, le pagelle di Chelsea-Manchester City

Chelsea (4-3-3): Caballero 5,5; Azpilicueta 5,5, Rudiger 5, D. Luiz 5,5, M. Alonso 6; Fabregas 5 (dal 59' Drinkwater 5,5), Jorginho 5,5, Barkley 5,5; Pedro 5,5 (dall'80' Moses sv), Morata 5 (dal 69' Abraham 5,5), Hudson-Odoi 5,5 (dal 59' Willian 5,5). Allenatore: Sarri 5,5.

Manchester City (4-3-3): Bravo 6; Walker 6, Stones 6,5, Laporte 6 (dall'87' Otamendi sv), Mendy 6; B. Silva 6,5, Fernandinho 6, Foden 6 (dal 75' Diaz 6); Mahrez 6 (dal 68' Gabriel Jesus 6), Aguero 8 (dall'80' Kompany sv), Sané 5,5 (dal 46' Gundogan 6,5). Allenatore: Guardiola 7.

I migliori

Aguero 8

Poco da dire: prima partita ufficiale della stagione e primi due gol. Se il Manchester City ha vinto il merito oggi è suo. Come un orologio svizzero segna sia al 13' del primo tempo che al 13' della ripresa, ha aperto e chiuso la partita da solo. Si è divorato il gol del possibile 2-0 al 4' del secondo tempo, ma si è fatto perdonare meno di 10 minuti dopo.

Stones 6,5

Prima del 2-0 il Chelsea ha avuto una buona occasione potenziale, ma Stones è stato perfetto a fermare l'azione degli avversari e a far partire il contropiede dei Citizens che si è concluso proprio con la rete di Aguero. Senza quell'intervento sarebbe potuta cambiare la gara.

Stones chiude su DrinkwaterGetty
Stones chiude su Drinkwater

B. Silva 6,5

L'imbucata per Aguero in occasione del gol del 2-0 che ha chiuso la partita è un colpo di genio. Ha tenuto alto il ritmo della partita, facendo sentire la sua presenza sia in fase offensiva sia in fase difensiva. Anche senza De Bruyne il City ha qualità da vendere, e lui ne è la dimostrazione.

Bernardo Silva festeggia con Aguero dopo il golGetty
Bernardo Silva festeggia con Aguero dopo il gol

I peggiori

Morata 5

Non riesce mai a rendersi pericoloso, non riesce mai a spaventare la difesa avversaria. Stones e Laporte lo sovrastano. Finisce la partita già all'69', lasciando spazio ad Abraham. Significativo con il Chelsea che doveva recuperare due gol. Non si è fatto una pubblicità positiva, né in ottica calciomercato né agli occhi di Sarri se, alla fine, dovesse restare.

Morata anticipato da FernandinhoGetty
Morata anticipato da Fernandinho

Rudiger 5

Lascia troppo spazio ad Aguero in occasione del primo gol: l'argentino ha tutto il tempo per stoppare la palla, girarsi e calciare in porta. Come se non bastasse si fa passare la palla sotto le gambe, impedendo a Caballero di veder partire il tiro.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.