Calciomercato, Lopetegui gela l'Inter: “Modric resterà al Real Madrid”

L'allenatore delle Merengues prova a infrangere i sogni del tecnico dell'Inter e blinda il croato: "Poco da aggiungere alle parole del presidente. È un nostro giocatore".

1k condivisioni 0 commenti

di

Share

Poco ma sicuro: i sogni dei tifosi dell'Inter e di Luciano Spalletti non combaciano con quelli del Real Madrid e di Julen Lopetegui. Se qualcuno avesse avuto qualche dubbio al riguardo, ci ha pensato direttamente l'allenatore delle Merengues a chiarire il concetto ulteriormente subito dopo la vittoria in rimonta per 3-1 conquistata nell'ICC 2018 ai danni della Juventus.

L'allenatore dei Blancos è stato infatti interrogato sulla potenziale operazione di calciomercato sulla quale sta lavorando l'Inter, quella che risponde al nome del capitano della Croazia Luka Modric.

Inutile sottolineare come Julen Lopetegui non abbia la minima intenzione di rinunciare al miglior giocatore degli ultimi Mondiali, a maggior ragione dopo l'addio forzato a Cristiano Ronaldo, che ha lasciato la CasaBlanca subito dopo l'insediamento dell'ex ct della Spagna. Ecco perché il sogno di Luciano Spalletti di poter allenare Modric, almeno secondo il tecnico del Real Madrid, è destinato a rimanere tale.

Modric, Julen Lopetegui lo trattiene al Real MadridGetty Image
Julen Lopetegui trattiene Modric al Real Madrid

Lopetegui a Spalletti: "Modric resta al Real Madrid"

Così, quando al termine della partita vinta contro la Juventus al FedEx Field in Maryland, gli è stato domandato cosa ne pensasse della situazione relativa al croato, Lopetegui non ha avuto alcun dubbio nel rispondere, facendo inizialmente riferimento ai 750 milioni di euro di clausola rescissoria del giocatore:

Su Modrid ha già risposto il presidente in forma chiara e concisa. Penso di aver ben poco da aggiungere al riguardo. Luka è un gran calciatore e lo aspettiamo a braccia aperte. Lui è del Real Madrid e continuerà a esserlo.

A ulteriore testimonianza di questa sua opinione, poi, il nuovo allenatore del Real Madrid rivela anche un colloquio andato in scena con Modric subito dopo la conclusione dei Mondiali di Russia 2018.

Ci ho parlato al termine della Coppa del Mondo e ci siamo dati appuntamento per l'8 agosto, il giorno in cui lui rientrerà. A quel punto vedremo se sarà già pronto per giocare la Supercoppa del 15. Lui è un giocatore che mi entusiasma e che sarà felice nel Real Madrid.

A sentire queste parole il sogno di Spalletti e dei tifosi dell'Inter rischia di trasformarsi presto in un nulla di fatto. Nel calciomercato, però, in certi casi le parole se le porta via il vento. E i sogni, a volte, per quanto apparentemente impossibili, possono anche diventare realtà.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.