Borussia Dortmund, Reus diventa capitano: toglie la fascia a Schmelzer

La decisione l'ha presa il tecnico Lucien Favre. I gialloneri non hanno ancora mai avuto un capitano straniero.

2k condivisioni 0 commenti

di

Share

Decisione scontata, quasi obbligata. Marcel Schmelzer si toglie la fascia da capitano e la passa, come fosse un testimone, a Marco Reus. Sarà lui, per la stagione 2018-19 a correre con la "C" legata stretta al braccio. Il giocatore tecnicamente più forte e attualmente anche quello più rappresentativo del Borussia Dortmund viene quindi promosso a capitano.

La decisione l'ha presa Lucien Favre, nuovo tecnico dei gialloneri. L'allenatore svizzero ha già lavorato con Reus ai tempi del Borussia Moenchengladbach. Fra i due c'è un ottimo rapporto, anche perché è proprio con Favre che Reus è finalmente riuscito a sbocciare prima di trasferirsi (nel 2012) proprio al Borussia Dortmund.

La notizia però era nell'aria già da maggio, quando Marcel Schmelzer, capitano nelle ultime due stagioni, aveva annunciato che avrebbe rinunciato all'incarico: 

Sono stati due anni molto difficili e faticosi. La decisione è mia, ma penso sia la scelta giusta. Sono orgoglioso di esser stato capitano di questo club per due anni. Qui ho vinto anche molti titoli. Nella rosa abbiamo diversi giocatori in grado di ereditare questo ruolo. Inoltre il club ha programmato una ripartenza, per questo un cambio di capitano ci sta bene.

Vota anche tu!

Giusto affidare la fascia a Marco Reus?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Borussia Dortmund, Reus è il nuovo capitano

Favre, dopo aver conosciuto la squadra in questi primi mesi di lavoro, ha quindi scelto Marco Reus come nuovo capitano. In realtà già due anni fa, quando venne venduto Mats Hummels, sorprese la decisione di Tuchel di puntare su Schmelzer al punto che ci furono alcune tensioni all'interno dello spogliatoio del Borussia Dortmund. Ora però Reus ha finalmente la fascia che tanto desiderava:

Per me è un onore rappresentare la squadra e la società. Questo è un impegno davvero intrigante.

Marcel Schmelzer, ultimo capitano del Borussia DortmundGetty
Marcel Schmelzer, ultimo capitano del Borussia Dortmund

C'è una piccola curiosità per quel che riguarda i capitani del Borussia Dortmund, da Hummels a Schmelzer fino a Reus il club giallonero non ha mai affidato l'incarico a un giocatore straniero. Prima di Hummels, infatti, il capitano era Kehl. Anni fa il ruolo era ricoperto da Zorc, attuale direttore sportivo della società. Anche per questo quella di Reus appare davvero una scelta scontata, quasi obbligata.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.