Calciomercato Milan, sogno Milinkovic: ecco il piano di Leonardo

Lotito lascerà partire il serbo solo di fronte a "offerte indecenti", il direttore generale rossonero sogna un colpo stile Higuain.

2k condivisioni 1 commento

di

Share

No, Leonardo non ha intenzione di fermarsi qui: dopo essere tornato ed aver rivoluzionato il calciomercato Milan piazzando il doppio colpo Higuain-Caldara, adesso il nuovo direttore generale è a caccia di una mezzala da regalare a Gattuso. Un ricambio serve, ma in queste ultime ore è spuntata una nuova ipotesi. Più che a un ricambio, assomiglia a un titolare. E che titolare.

Secondo quanto riportato dal quotidiano La Stampa, Leonardo avrebbe messo nel mirino Milinkovic-Savic: il centrocampista serbo è uno dei pezzi pregiati di questo calciomercato e, fino a questo momento, non sono arrivate offerte concrete sul tavolo della Lazio, come ha dichiarato il ds Igli Tare nella giornata di ieri durante la presentazione dei nuovi acquisti biancocelesti.

Il centrocampista classe 1995 piace a diverse big europee: il Real Madrid è sempre in corsa, si è parlato anche di Manchester United, PSG, Chelsea. Tutti lo vogliono, in Italia l'unica pretendente sembrava la Juventus. Adesso, però, Milinkovic è entrato nell'orbita del calciomercato Milan. Lotito ha dichiarato che non lo lascerà partire se non di fronte a offerte indecenti. E Leonardo ha un piano per portare il serbo a Milanello.

Calciomercato Milan, Milinkovic in arrivo?Getty Images
Milinkovic durante la preparazione estiva con la Lazio

Calciomercato Milan, Milinkovic nel mirino: il piano di Leonardo

Le richieste di Lotito sono alte, altissime: cosa intende il patron biancoceleste quando parla di "offerte indecenti"? Sicuramente siamo sopra i 100 milioni, forse 150, forse 120. Leonardo, da parte sua, crede in questa seconda ipotesi e prepara l'offerta: prestito oneroso da 40 milioni più diritto di riscatto fissato a 80 (stile Higuain, per rispettare il Fair Play Finanziario). Non è escluso, tra l'altro, l'inserimento di eventuali contropartite: c'è la possibilità del prestito oneroso da 20 milioni più il cartellino di Bonaventura.

Il direttore generale rossonero sarebbe pronto a infiammare di nuovo il calciomercato Milan: possibile blitz a Roma, mentre Mateja Kezman (agente di Milinkovic) sarebbe atteso a Milano nei prossimi giorni. L'affare, comunque, resta complicato. Le richieste della Lazio sono altissime, la Juventus è vigile sul giocatore: con l'eventuale cessione di Pjanic, i bianconeri potrebbero puntare sul serbo. E ci sono anche le altre big europee con le quali fare i conti. Per questo, Leonardo non vuole farsi trovare impreparato e studia le alternative.

Welcome back home Leo! 🔴⚫ Bentornato Leo! 🔴⚫ #weareacmilan

A post shared by AC Milan (@acmilan) on

Non solo Milinkovic: le alternative di Leonardo

Occhi puntati verso Madrid: Mateo Kovacic vorrebbe giocare con più continuità e l'ipotesi Milan potrebbe fare al caso suo. Il croato piace molto a Leonardo che potrebbe puntare su di lui e riportarlo a Milano tre anni dopo con una maglia diversa. Resta caldo anche il nome di Rabiot: il Barcellona ha puntato su Vidal, il francese ha il contratto in scadenza nel 2019. Tre nomi per un solo ruolo, il nuovo Milan rimane attivo sul fronte mercato: i giochi si chiudono tra meno di due settimane, i tifosi sognano un altro colpo. E Gattuso aspetta una mezzala...

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.