Calciomercato Inter, Vidal al Barcellona: vendetta per il caso Rafinha

Il quotidiano Mundo Deportivo svela un retroscena sull'acquisto del cileno.

834 condivisioni 0 commenti

Share

Il Barcellona ha annunciato di aver trovato un accordo col Bayern Monaco per l'acquisto di Arturo Vidal. Il centrocampista cileno dovrebbe essere pagato 20 milioni di euro, firmerà un triennale a 9 milioni di euro stagione e sarà presentato nella giornata di lunedì al Camp Nou. 

Vidal - ha dichiarato il tecnico dei blaugrana Ernesto Valverde - è un giocatore che ci porterà energia a centrocampo. Ha molta esperienza ed è abituato a giocare partite importanti. È un guerriero

Sfuma quindi definitivamente un obiettivo di calciomercato dell'Inter, che ora punta tutto sul grande sogno Luka Modric e aspetta con ansia l'incontro tra il croato e il presidente del Real Madrid, Florentino Perez, in programma durante la prossima settimana. Intanto il quotidiano Mundo Deportivo, molto vicino alle vicende blaugrana, svela un retroscena sull'acquisto di Vidal che è stato soffiato ai nerazzurri. Il Barça avrebbe deciso di affondare il colpo per l'ex Juve per una sorta di vendetta.

Sì, una vendetta ai danni dell'Inter che non ha mantenuto la promessa ( era un accordo verbale, non scritto) di acquisto del brasiliano Rafinha, arrivato in Italia lo scorso gennaio in prestito. Il riscatto del giocatore - fissato a 35 milioni più 3 di bonus - sarebbe dovuto avvenire in caso di qualificazione degli Spalletti boys in Champions League, ma così non è stato. A distanza di mesi il Barcellona avrebbe così deciso di prendere Vidal e fare uno sgarbo al club di Suning. 

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.